Omicidio Raggi, aggredito a Terni fratello dell'assassino. Imam "Fatto minimo" - Tuttoggi

Omicidio Raggi, aggredito a Terni fratello dell’assassino. Imam “Fatto minimo”

Sara Minciaroni

Omicidio Raggi, aggredito a Terni fratello dell’assassino. Imam “Fatto minimo”

Nessuna conferma dell'episodio è arrivata da fonti di polizia. Non è stata sporta denuncia
Gio, 19/03/2015 - 16:04

Condividi su:


Non si tratterebbe di un pestaggio. Secondo quanto ha appena spiegato a Tuttoggi l’Imam di Terni Mimoun El Hachmi, il fratello dell’omicida di David Raggi sarebbe stato spinto e cadendo avrebbe sbattuto a terra il volto. Un gesto comunque grave, che sarebbe stato compiuto da un ragazzo ternano, ma che assume dimensioni diverse rispetto a quelle di una “spedizione punitiva”, come sembrava dalle prime voci circolate, nei confronti del fratello di Aassoul Amine (detto Aziz).

Raggiunto telefonicamente l’Imam ha spiegato: “Il padre di Aziz si trova in Marocco, ma la madre che è qui in Italia ha un nuovo marito padre di Samir. E’ stato il padre a dirmi che ieri Samir è stato spinto in questo parcheggio di notte ed è caduto. Ma non è niente di grave. Il ragazzo non ha voluto nemmeno fare denuncia. Questa sera andrò a casa loro, perché adesso sono fuori dall’Umbria, ma si tratta di un episodio di livello minimo”. Non è chiaro se al momento dell’aggressione sul posto insieme al giovane ternano vi fossero anche altre persone.

In effetti nessuna conferma dell’episodio è arrivata da fonti di polizia, a riprova del fatto che non è stata sporta denuncia. E’ chiaro come in un clima di altissima tensione rispetto a quanto accaduto a Terni, anche un episodio minimo possa assumere contorni ad alto rischio sociale. Di certo le forze dell’ordine non stanno sottovalutando la situazione e approfondiranno l’episodio.

Tutti gli articoli relativi all’omicidio di David Raggi

(Ha collaborato Federica Pucino)

©Riproduzione Riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!