Nuovo colpo in tabaccheria, il secondo in 3 mesi. Titolari "Delinquenti non stanno a casa!" - Tuttoggi

Nuovo colpo in tabaccheria, il secondo in 3 mesi. Titolari “Delinquenti non stanno a casa!”

Davide Baccarini

Nuovo colpo in tabaccheria, il secondo in 3 mesi. Titolari “Delinquenti non stanno a casa!”

La Tabaccheria "Europa" di Selci-Lama presa ancora di mira dai ladri dopo il furto subito a gennaio, le grida di un vicino e l'allarme mettono in fuga i ladri
Sab, 04/04/2020 - 10:41

Condividi su:


Nuovo colpo in tabaccheria, il secondo in 3 mesi. Titolari “Delinquenti non stanno a casa!”

Dopo il furto subito a gennaio, la Tabaccheria “Europa” dei fratelli Allegria, a Selci-Lama (San Giustino) è stata nuovamente presa di mira dai ladri.

Il colpo è avvenuto nella notte appena trascorsa, intorno alle 5 di mattina, e con la stessa modalità: sfondando la porta di ingresso con l’auto. Stavolta, però, il suono dell’allarme e le grida di un vicino, affacciatosi dal balcone dopo essere stato svegliato dal fracasso sottostante, hanno costretto i ladri alla fuga. Quest’ultimi sono comunque riusciti a portar via una slot machine.

Restare aperti per garantire un servizio primario in questo momento di grossa difficoltà – dicono i titolari dell’esercizio – non ci esula dal dover costatare che i delinquenti non ‘stanno a casa’, anzi minacciano, con il loro delinquere, di dare il colpo di grazia ad una situazione economica già compromessa per la nostra attività. Invitiamo tutti i colleghi a non abbassare la guardia sulla sicurezza necessaria a proteggerci da questi malviventi”.

I fratelli Allegria, infine, hanno voluto ringraziare le forze dell’ordine, ovvero “i carabinieri di San Giustino, guidati dal maresciallo Vincenzo Viscito, intervenuti subito, e che solo per pochi minuti non sono riusciti a cogliere in flagrante i malviventi, e la Polizia di stato, intervenuta per constatare il furto e cercare di prendere i ladri. Dobbiamo andare avanti – hanno concluso – combattere nemici invisibili, come il Covid-19, e non invisibili, che oggi più che mai ci fanno tentennare sul futuro sempre più incerto per la nostra attività.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!