Norcia piange la morte di Marco il Pecoraro

Norcia piange la morte di Marco il Pecoraro

Storico proprietario della “Boutique del pecoraro”, fu scelto da Fabio Testi per il film “Giubbe Rosse” | Oggi i funerali

share

Norcia piange la scomparsa di Marco D’Annunzio, “il pecoraro”, come era conosciuto da tutti. Per anni titolare della “Boutique del pecoraro”, si è spento nella sua abitazione, circondato dall’affetto dei suoi cari. I funerali si terranno oggi pomeriggio alle ore 15 nella chiesa della Madonna delle Grazie. A darne annuncio è la figlia, che ha invitato anche quanti lo hanno conosciuto ad andare a sfogliare le tante foto che raccontano una vita piena, fatta di lavoro e sacrifici ma anche soddisfazioni e momenti felici, condividendo ricordi e racconti.

Marco D’Annunzio, che dopo la lunghissima attività da norcino negli ultimi anni gestiva un altro negozio insieme alla moglie, viene ricordato anche per il film “Giubbe Rosse” di Fabio Testi (1975), interpretando Cochise. “Il grande Marco quando parlava di questa esperienza cinematografica – ricorda su Facebook un suo conoscente – soleva raccontare che il regista quando lo vide con quel naso nel suo negozio gli disse: ‘Tu devi fare Cochise nel mio film ‘Giubbe Rosse’ di Joe D’Amato’. Lui risposte: ‘Dotto’, ma io qui mèto (mimando il gesto del maneggio nel danaro con la mano destra)!’ Poi si accordarono e divenne il capo indiano di Giubbe Rosse”. Divenne amico di Fabio Testi, che ogni volta che si trovava a Norcia passava a salutarlo.

share

Commenti

Stampa