Migranti fuggiti, il caso sul tavolo del ministro Lamorgese

Migranti fuggiti, il caso sul tavolo del ministro Lamorgese

Redazione

Migranti fuggiti, il caso sul tavolo del ministro Lamorgese

La senatrice Modena annuncia un'interrogazione
Dom, 19/07/2020 - 16:01

Condividi su:


Migranti fuggiti da Gualdo Cattaneo, interrogazione al ministro Lamorgese. Il caso dei 23 migranti scomparsi, tra i 25 ospitati nella struttura di Gualdo Catteneo, viene sottoposto al ministro dell’Interno dalla senatrice umbra Fiammetta Modena (Forza Italia).

“Il ministro dell’interno non dovrà solo spiegare per quali ragioni ha deciso di mandare 25 migranti a Gualdo Cattaneo, comune umbro che ha avuto un numero alto di contagi in una frazione e che per quindici giorni è stato zona rossa. Ci dovrà spiegare – afferma l’esponente azzurra – perché non ha pensato ad un raccordo con il Sindaco, impegnato a sostenere una situazione già di per sé complessa, sia da un punto di vista economico che sociale e sanitario. Ma soprattutto ci dovrà dire dove sono finiti 23 migranti scomparsi ieri, senza cibo, mezzi e acqua, nonostante, che immaginiamo, avrebbero dovuto rispettare la quarantena”.

“Abbiamo già annunciato – conclude la senatrice di Forza Italia – una interrogazione urgente sui criteri ‘unilaterali’ che il Ministro ha deciso di utilizzare”.

Summit in Prefettura per rintracciare i 23 migranti. I quali però, viene assicurato, pur avendo violato la quarantena, sono risultati sempre negativo al Coronavirus.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!