Maxi rissa in discoteca, disposta chiusura del locale per 30 giorni - Tuttoggi.info

Maxi rissa in discoteca, disposta chiusura del locale per 30 giorni

Davide Baccarini

Maxi rissa in discoteca, disposta chiusura del locale per 30 giorni

Ven, 21/10/2022 - 14:11

Condividi su:


Il provvedimento arriva a seguito dell'ennesimo episodio di violenza nella discoteca tifernate, che ha portato all'arresto di 8 giovani | La decisione del Questore di Perugia è stata notificata stamattina (21 ottobre) dai carabinieri

Il Questore di Perugia ha disposto la chiusura e la sospensione di una nota discoteca di Città di Castello per un periodo di 30 giorni, in seguito alla maxi rissa verificatasi lo scorso 9 ottobre.

Quel sabato notte si erano fronteggiati due gruppi di ragazzi, uno del posto e l’altro dell’aretino, a causa di un litigio nato per futili motivi iniziato all’interno del locale notturno e poi continuato nel piazzale esterno della discoteca, con calci, pugni e persino coltellate. L’intervento immediato dei militari aveva portato all’arresto di 8 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 27 anni.


Maxi rissa fuori discoteca, convalidati arresti ma revocati domiciliari | Gli 8 giovani tornano liberi


Il provvedimento di chiusura è stato notificato stamattina (21 ottobre) dagli stessi carabinieri. Il medesimo locale – lo scorso dicembre – era stato raggiunto da un provvedimento di sospensione per un periodo di 15 giorni, sempre per via di un altro violento scontro che, anche in quell’occasione, aveva visto coinvolti una decina di ragazzi nel piazzale antistante la discoteca.

Infine, un altro episodio si era verificato lo scorso 25 aprile quando, durante un concerto all’interno del locale, 10 ragazzi – per futili motivi – avevano aggredito un loro coetaneo, che aveva poi riportato lesioni di vario genere.

L’aumento della frequenza di tali fenomeni riscontrata nell’ultimo anno e il crescente pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, oltre ai disordini verificatisi e sfociati in atti di violenza all’interno e nelle immediate adiacenze del locale, hanno indotto quindi il Questore di Perugia a disporre l’immediata sospensione dell’autorizzazione per trattenimenti danzanti e della licenza per somministrazione di alimenti e bevande, con contestuale chiusura per un mese a partire da oggi (21 ottobre).

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!