Marconi Vintage, conto alla rovescia per l’edizione 2017

Marconi Vintage, conto alla rovescia per l’edizione 2017

Fervono i preparativi per l’evento clou dell’autunno spoletino che andrà in scena il 28 e il 29 Ottobre

share

Si avvicina giorno dopo giorno l’ultimo fine settimana di Ottobre, data in cui Viale Marconi sarà protagonista di MARCONI VINTAGE, un evento che negli anni è cresciuto notevolmente diventando la manifestazione principe dell’autunno spoletino.

Lo staff organizzativo anche quest’anno ha voluto stupire tutti inserendo un inedito attesissimo evento in cartellone: la novità sarà rappresentata dal 1°  Spoleto Drift Show che andrà in scena a Piazza d’Armi. Uno spettacolo unico ed emozionante a cui gli appassionati del genere non vorranno assolutamente mancare. Si potranno ammirare bellissime e fiammanti automobili che intratterranno il pubblico con acrobazie ed evoluzioni in cui il protagonista sarà il “drift” ovvero la “sgommata”.

Confermatissimo poi dopo il grande successo dell’edizione 2016, lo Street Food, che rispetto alla passata edizione verrà potenziato. Dal Bar Messico in su il Viale sarà colorato da tanti caratteristici truck provenienti da tutta Italia che proporranno cibi per tutti i gusti, spaziando dal dolce al salato e dal particolare al tradizionale.

Non mancheranno poi gli stand delle varie associazioni di volontariato cittadine così come le esibizioni delle numerose associazioni sportive cittadine, che la domenica pomeriggio scenderanno in pista intrattenendo il pubblico con dimostrazioni  delle loro discipline. Protagoniste saranno l’Atomika Basket e la Giromondo/Blubasket per quanto riguarda la palla a spicchi, la Palestra Body Dream con le Zumbere guidate da Stefania Benedetti, il Team X2 Zumba Fitness di Vanessa Venturi, La Fenice Ginnastica Spoleto, Il Movimento Ginnastica Artistica, il Team Dance Spoleto, lo Sci Club Spoleto e il Mountain Bike Club di Spoleto.

La musica ovviamente sarà al centro della scena, grazie alle esibizioni di gruppi locali e dj e soprattutto grazie al concerto della  “Blue Band” offerto da Dolce e Salato la domenica pomeriggio.

Non mancherà neanche lo stand del Comitato della Corsa dei Vaporetti, attesissimo dagli appassionati di questa pazza corsa spoletina.

Altra importante novità sarà la presenza in una area denominata  “Scheggino Point”  delle principali attività di intrattenimento e turismo del bellissimo borgo della Valnerina: l’Activo Park farà conoscere le bellezze del suo parco a tema, il Museo del Tartufo con tutte le informazioni che riguardano l’eccellenza culinaria del territorio, l’A.S. 2 Valli Circolo Tennis che ha in Spoleto un importante serbatoio di atleti, la Pesca Sportiva e La Pangea Centro Rafting. Con tale presenza il Sindaco di Scheggino Paola Agabiti Urbani intende rafforzare il “gemellaggio” tra Scheggiono e Spoleto  iniziato nella giugno scorso con la presentazione della Corsa dei Vaporetti appunto a Scheggino.

In rappresentanza del mondo dei motori saranno presenti i concessionari Ferroni Auto, Mennoli Auto e Speranza Service che esporranno le ultime novità per quanto concerne le quattro ruote.

Numerosi anche gli appuntamenti enogastronomici e culturali: dustazioni di prodotti tipici, esposizioni di artigianato locale, mostre fotografiche a tema tra cui spicca “Spoleto come eravamo” vera e propria memoria storica della vita cittdina. Fiore all’occhiello dell’intera manifestazione sarà poi l’estemporanea di pittura intitolata “ArtIn…Poesipittura” curata dall’Architetto Maria Emilia Ciannavei nello spazio espositivo Torti.

Insomma un fine settimana ricco di appuntamenti per tutti i gusti che animeranno la città del Festival, in particolar modo il suo viale più popoloso e trafficato, con un duplice filo conduttore: il divertimento e il vintage.

share

Commenti

Stampa