Mano nel tritacarne, disgrazia a San Gemini - Tuttoggi

Mano nel tritacarne, disgrazia a San Gemini

Redazione

Mano nel tritacarne, disgrazia a San Gemini

Il ragazzo non potrà recuperare le cinque dita
Mar, 01/09/2015 - 13:48

Condividi su:


Questa mattina il servizio 118 ha trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Terni un ragazzo di 20 anni vittima di un grave infortunio sul lavoro avvenuto in un supermercato di San Gemini intorno alle ore otto.

Il giovane, che è rimasto incastrato con la mano destra tra le lame del tritacarne, è ancora in sala operatoria, dove l’equipe di chirurgia della mano diretta dal prof. Maurizio Altissimi ha proceduto alla chiusura delle lesioni riportate a seguito della perdita delle cinque dita avvenuta durante l’incidente, che non ha consentito nessuna possibilità di intervento ricostruttivo di reimpianto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!