Luisa Todini lascia l’azienda di famiglia

Luisa Todini lascia l’azienda di famiglia

L’imprenditrice: “Si conclude un ciclo della mia vita professionale”

share

Luisa Todini ha rassegnato oggi le proprie dimissioni dalla carica di presidente onorario dell’azienda di famiglia, la Todini Costruzioni Generali, società fondata dal padre, Franco Todini, negli anni ’60. L’imprenditrice tuderte lascia il ruolo ricoperto nell’ultimo anno dopo essere stata alla presidenza dell’azienda dal 1999 fino al 2018.

Si conclude oggi – ha dichiarato Luisa Todini – un ciclo importantissimo della mia vita professionale, ricco di soddisfazioni. Un incarico che ho svolto in tutti questi anni con orgoglio e determinazione nella società fondata da mio padre Franco, contribuendo prima alla crescita del Gruppo TCG in italia e sui mercati internazionali, e successivamente all’unione con Salini . Oggi, avendo preso atto del nuovo percorso scelto dall’attuale management, ho deciso di terminare questa esperienza rassegnando le mie dimissioni per concentrare le mie energie e i miei investimenti nella finanza d’impresa, nelle rinnovabili e nel settore agro-vinicolo, attività che mi vedono impegnata da oltre 10 anni“.

Era stata Luisa Todini a favorire, nel 2009, la confluenza della società nella Salini  Costruttori, ponendo le basi per la nascita del gruppo Salini -Impregilo, leader nazionale delle infrastrutture.

 

share

Commenti

Stampa