Lavoro Terni, Confartigianato incontra giovani disoccupati per progetto "SocialNeet" - Tuttoggi

Lavoro Terni, Confartigianato incontra giovani disoccupati per progetto “SocialNeet”

Redazione

Lavoro Terni, Confartigianato incontra giovani disoccupati per progetto “SocialNeet”

Iniziativa finanziata con Fondi Europei che ha lo scopo di agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro da parte dei cosiddetti NEET
Mer, 19/02/2020 - 14:40

Condividi su:


Lavoro Terni, Confartigianato incontra giovani disoccupati per progetto “SocialNeet”

l 21 febbraio 2020, dalle ore 10:30, si svolgerà presso la sala Conferenze Di Confartigianato Imprese Terni, sita in Via Casale 9, un incontro pubblico finalizzato a presentare il progetto SOCIALNEET, iniziativa finanziata con Fondi Europei che ha lo scopo di agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro da parte dei cosiddetti NEET, ovvero quanti sono in cerca di impiego e non sono coinvolti in programmi formativi. All’evento parteciperanno gli Assessori ai Servizi Sociali dei Comuni di Terni, Narni ed Orvieto (Enti capofila degli ambiti sociali della Provincia) con i quali si siglerà un protocollo d’intesa per il supporto e la valorizzazione del progetto e rappresentanti apicali della Regione e di associazioni ed enti locali operanti nel terzo settore.

L’Italia ha il primato europeo dei NEET, e anche a Terni questa nuova piaga sociale è drammaticamente evidente. Confartigianato Imprese Terni ritiene che la comunità locale debba responsabilmente porsi il problema di cosa fare per contrastarla.

Ad oggi, sulla base dei dati forniti recentemente dal Comune di Terni, la disoccupazione giovanile nella nostra provincia raggiunge il 40% ed il numero di inattivi è arrivato al 33,7%, in pratica un cittadino su tre, nel nostro territorio, non cerca più lavoro.

A tale quadro si aggiunge il dato inerente coloro che abbandonano la nostra provincia per cercare fortuna altrove, solo nell’ultimo anno sono oltre 5000 i ragazzi under 40 che hanno compiuto tale scelta. Confartigianato Imprese Terni, quale unico partner italiano del progetto europeo Socialneet, finanziato da EEA and Norway Grants Fund for Youth Employment, intende svolgere, in collaborazione con le istituzioni locali, un ruolo attivo per contrastare tali preoccupanti fenomeni.

L’Associazione intende così mettere a disposizione dei giovani il proprio patrimonio di competenze ed esperienze acquisite in molteplici ambiti di attività, per aiutare i ragazzi del territorio a trovare la determinazione per crearsi e perseguire il proprio progetto di vita.

Dal 31 Gennaio, presso la sede dell’Associazione, è aperto un Meeting Point per i giovani disoccupati che fornisce servizi di consulenza e orientamento al lavoro, da fine Marzo partiranno corsi di formazione sia frontali, sia workbased presso imprese sociali e sarà operativa a breve la piattaforma Job Talent, pensata per creare un punto di incontro fra le aziende che cercano professionalità da inserire nel proprio ciclo produttivo e chi è in cerca di lavoro.

Tali strumenti ed opportunità saranno illustrate nel corso dell’evento in programma il prossimo 21 febbraio. Vista la particolare importanza della tematica trattata, l’incontro è aperto a tutti coloro che vorranno partecipare.


Condividi su:


Aggiungi un commento