La sede dell'Asl assegnata a Terni? Ronconi lancia l'allarme - Tuttoggi

La sede dell’Asl assegnata a Terni? Ronconi lancia l’allarme

Redazione

La sede dell’Asl assegnata a Terni? Ronconi lancia l’allarme

Il coordinatore regionale del Centro Democratico invita il sindaco affinchè venga scelta Foligno
Gio, 13/10/2016 - 16:58

Condividi su:


La sede dell’Asl assegnata a Terni? Ronconi lancia l’allarme

Maurizio Ronconi parte lancia in resta a difesa del sistema sanitario folignate e lancia un appello al sindaco di Foligno Nando Mismetti: “considerato che inopinatamente, ed anche in modo scorretto, i consiglieri regionali del centrodestra hanno chiesto che la sede della Asl 2  sia definitivamente assegnata a Terni – scrive Ronconi – determinando così un’ulteriore spoliazione di competenze alla città di Foligno, oltre che un ingiustificato accentramento  di competenze su Terni, già sede di azienda ospedaliera, invito  il sindaco di Foligno, Mismetti, ad assumere con decisione ogni possibile iniziativa affinché sia Foligno la città indicata come sede definitiva della ASsl 2″.

“Per quanto riguarda infine – conclude la nota di Ronconi – dai consiglieri regionali del centrodestra si ha una conferma di quanto questo schieramento abbia  a cuore la città di Foligno e i cittadini di tutto il comprensorio”.


Condividi su:


Aggiungi un commento