La Quintana alla conquista dell'America, programma e curiosità - Tuttoggi

La Quintana alla conquista dell’America, programma e curiosità

Claudio Bianchini

La Quintana alla conquista dell’America, programma e curiosità

Madrina d'eccezione sarà Eleonora Pieroni, spese sostenute anche dai partecipanti
Mar, 03/10/2017 - 15:05

Condividi su:


La Quintana alla conquista dell’America, programma e curiosità

La Quintana alla conquista dell’America: una delegazione di circa settanta personaggi in costume parteciperà alla spettacolare parata del Columbus Day in programma per il prossimo lunedì 9 ottobre. In trasferta oltreoceano anche la vice sindaco di Foligno, Rita Barbetti. Il gruppo quintanaro partirà sabato 7 ottobre alle cinque del mattino da Foligno per fare ritorno giovedì 12 alle 20 circa.

Pochi giorni ma intensi, previsti due imporanti appuntamenti istituzionali: il 9 ottobre, un vero e proprio Corteo Storico che prenderà parte alla tradizionale parata del secondo lunedì di ottobre, insieme ad altri cento gruppi, per un totale di oltre 40mila partecipanti, evento che richiama ogni anno un milione di spettatori. Il secondo evento è in programma per martedì 10 ottobre: conferenza stampa organizzata dall’Enit, Agenzia Nazionale del Turismo, in programma presso il grande store The Domenico Vacca, che vedrà protagonista l’Umbria con i suoi prodotti tipici e la Giostra della Quintana come testimonial della Regione. Al termine dell’incontro con la stampa e con i tour operators statunitensi, degustazione dei prodotti tipici e dei vini dell’Umbria.

La trasferta a New York si è concretizzata grazie al contributo della Regione Umbria, del Gal Valle Umbra, del Comune di Foligno, dell’Ente Giostra e con il sostegno di Urbani Tartufi, Domenico Vacca, Vini di Montefalco e dei Colli Amerini, Strada dell’Olio, Marco Pellegrini Chef, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Agenzia Nazionale del Turismo, Umbria Sì.

La Quintana avrà per l’occasione, una Madrina speciale, a New York sfilerà in abiti barocchi la modella ed attrice folignate Eleonora Pieroni, che si è impegnata per portare la Quintana nel cuore della Grande Mela.

“Sono onorata di sfilare e celebrare così la storia della mia città  e dell’Umbria – ha dichiarato soddisfatta – sono felice di aver realizzato il sogno di portare la Quintana nella città dove vivo e lavoro. Il Consolato generale d’Italia a New York e la Columbus Foundation hanno subito risposto con grande entusiasmo e disponibilità”.

Davvero soddisfatto il presidente Domenico Metelli, che cullava da anni questo sogno. “Si tratta di un evento unico e speciale per tutta la città di Foligno – ha spiegato – è straordinario infatti partecipare per la prima volta nella storia con 70 cittadini di Foligno alla parata. Siamo entusiasti e pronti con orgoglio a mostrare le nostre origini e la nostra cultura agli Stati Uniti che da sempre amano il nostro Paese”.

I partecipanti alla trasfermata americana hanno contribuito di tasca propria alle spese di viaggio, e nelle giornate non interessate dagli eventi, potranno contare su di un programma che prevede un tour per ammirare le dieci cose da vedere a New York, un’escursione alla Statua della Libertà e la visita al Moma Museum. La partenza è prevista alle cinque di sabato mattina, il ritorno a Foligno giovedì 12 alle 19 ed ognuno dovrà occuparsi del proprio costume di sfilata.


Condividi su:


Aggiungi un commento