La pubblicità alle aziende? Ora le fanno i politici

La pubblicità alle aziende? Ora le fanno i politici

L’assessore Mangano crea il digital-format “Corciano Promote”


share

E’ una delle realtà economiche più dinamiche dell’Umbria, ma Corciano non si ferma. E cerca di sfornare nuove idee per favorire il tessuto produttivo locale. Come quella dell’assessore allo Sviluppo economico Francesco Mangano, che ha ideato il format di marketing digitale Corciano Promote.

“In questi primi mesi di assessorato – spiega Mangano – ho potuto toccare da vicino alcuni esempi del tessuto produttivo di Corciano e ne sono rimasto affascinato, per la qualità e quantità delle nostre imprese. Ho visitato una minima parte di questo straordinario patrimonio e durante l’ultima escursione mi sono chiesto come potevo condividere questa esperienza”.

E’ lui l’autore di uno strumento, come lui stesso lo definisce, tanto semplice da essere estremamente innovativo e poco usuale fra le amministrazioni. E lo spiega: “Mi è venuta un’idea: ‘Corciano Promote’, in estrema sintesi un sintetico resoconto delle visite tra le aziende corcianesi, un modesto video artigianale che può essere anche una piccola opportunità di promozione da pubblicare sulla pagina Facebook del Comune ed anche su Youtube”. Insomma, con le visite istituzionali, gli amministratori pubblici diventano testimonial delle imprese del territorio.

L’assessore annuncia: “Conosceremo insieme una azienda a settimana e in futuro coinvolgerò il sindaco, il vice sindaco, i colleghi assessori, i consiglieri comunali di minoranza e maggioranza. Ma soprattutto voglio coinvolgere l’intera comunità, che rappresenta lo strumento essenziale per fare viaggiare lungo la rete anche la Corciano che produce”.

Ad oggi, il viaggio appena intrapreso, ha portato Francesco Mangano nell’allevamento “La lumaca Zibellina” di Valeria Zito e nella sede della Sisas Spa, un’eccellenza fondata ormai 40 anni fa da Giovanni Pisticchia il cui focus è la segnaletica stradale ma anche l’elettronica e gli articoli in plastica.

Oltre alla promozione del tessuto produttivo locale – ribadisce Mangano – questa iniziativa serve soprattutto a conoscere le singole realtà del territorio e mantenere vivo un rapporto con le Istituzioni. Spesso l’imprenditore non ha materialmente tempo per inseguire la Pubblica Amministrazione, soprattutto quando le procedure di evidenza pubblica assumono i connotati di una sequela burocratica che il cittadino fa fatica a comprendere ed accettare”. Per l’assessore, infatti “la velocità della risposte è oggi un obiettivo primario per un’amministrazione comunale che vuole essere al fianco delle imprese, non solo per risolvere problemi ma anche per rappresentare in tempi certi i motivi di interesse pubblico che giustificano il diniego o il rigetto delle istanze private. ‘Corciano Promote’ è un viaggio, appena iniziato – conclude – che ci consentirà di conoscere più a fondo le imprese locali, di condividerne le vicende, di amplificarne la voce e, se possibile, di offrire le giuste risposte alle tante problematiche emergenti”.

share

Commenti

Stampa