"La Perugia dei Tedeschi", serata dedicata a Bernardo Dessau a cura di Franca Focacci - Tuttoggi

“La Perugia dei Tedeschi”, serata dedicata a Bernardo Dessau a cura di Franca Focacci

Redazione

“La Perugia dei Tedeschi”, serata dedicata a Bernardo Dessau a cura di Franca Focacci

La storia, l'arte, il paesaggio dell'Umbria, e in particolar modo di Perugia, agirono profondamente sullo spirito di Dessau che fu professore all'Università
Lun, 03/02/2020 - 10:11

Condividi su:


“La Perugia dei Tedeschi”, serata dedicata a Bernardo Dessau a cura di Franca Focacci

Bernardo Dessau (Offenbach am Main, 1863-Perugia, 1949), tedesco naturalizzato italiano, fu, per le prime tre decadi del Novecento, il magnete culturale e spirituale di Perugia.

Pioniere della telegrafia senza fili, corrispondente di Einstein e Marconi, traghettò all’Università del capoluogo umbro, dove insegnò per tutta la vita, la passione per le innovazioni scientifiche che rivoluzionarono il Novecento. Portavoce ai più alti livelli delle istanze sioniste, fu la guida spirituale degli ebrei perugini. Animatore, con la moglie Emma, pittrice e xilografa, di un salotto culturale, attrasse e mise in collegamento le più fertili menti della città, da Montesperelli a Capitini.

Ma fu anche, a più riprese, vittima della storia. Se l’origine tedesca gli valse il temporaneo allontanamento dalla cattedra universitaria durante la Grande Guerra, la fede ebraica ne decretò, in seguito alla promulgazione delle Leggi razziali del 1938, la damnatio memoriae.

Partendo dal lascito Dessau alla Biblioteca universitaria, e sotto la guida di Franca Focacci, che con acribia documentaria e passione filologica si dedica da tempo alla ricostruzione del percorso biografico di Bernardo Dessau, l’Istituto Tedesco propone una serata “della memoria”. Per restituire, in un itinerario irto di contraddizioni tra documenti e narrazioni, ombre e luci, epigrafi dedicatorie e silenzi imbarazzanti, il profilo di un protagonista troppo spesso dimenticato della storia di Perugia.

Le lettura sono a cura di Alessandro Ruta.

Franca Focacci, archivista e paleografa, è bibliotecaria presso la Biblioteca di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi di Perugia, sede depositaria del lascito Dessau. Da anni si dedica allo studio della figura poliedrica di Bernardo Dessau compulsando archivi pubblici e privati. Per la Deputazione di storia patria per l’Umbria ha pubblicato nel 2012 un volume dedicato alla figura del docente perugino, che, dal 2018, è disponibile in Open access (zenodo.org/record/1318142).

La Perugia dei Tedeschi è un progetto polivalente e partecipativo e gode del contributo del Goethe-Institut: i luoghi, le voci, le storie dei Tedeschi di Perugia, in mostre, incontri e on line (www.facebook.com/laperugiadeitedeschi

Evento: “La Perugia dei Tedeschi”: Bernardo Dessau, a cura di Franca Focacci

Quando: mercoledì 5 febbraio 2020, ore, 18.30

Dove: Istituto Tedesco Perugia

Piazza Raffaello 11

Perugia

075 5735360

info@istitutotedescoperugia.it


Condividi su:


Aggiungi un commento