La Juventus prepara il ricorso per la penalizzazione e la squalifica del ds Cherubini

La Juventus prepara il ricorso per la penalizzazione e la squalifica del ds Cherubini

Massimo Sbardella

La Juventus prepara il ricorso per la penalizzazione e la squalifica del ds Cherubini

Sab, 21/01/2023 - 12:11

Condividi su:


Inchiesta sulle plusvalenze, il manager folignate sospeso per 16 mesi | La nota del club bianconero

La Juventus pronta al ricorso per farsi annullare la penalizzazione di 15 punti in classifica – da scontare in questo campionato – inflitta dalla Corte d’Appello Federale dopo l’inchiesta sulle plusvalenze. E per difendere il proprio direttore sportivo, il folignate Federico Cherubini, a cui è stata inflitta una squalifica di 16 mesi in ambito FIGC, con richiesta di estensione anche in ambito europeo e mondiale.

La nota della Juventus

Questa la nota della società bianconera:

Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”) comunica che la Corte Federale di Appello – Sezioni Unite, visto il ricorso per revocazione ai sensi dell’art. 63 del Codice di Giustizia Sportiva proposto dalla Procura Federale, ha dichiarato ammissibile il ricorso per revocazione e pertanto revocato la pronunzia della Corte Federale di Appello, Sezioni Unite, n. 0089/CFA-2021-2022 del 27 maggio 2022 e, per l’effetto, disposto la penalizzazione di 15 punti in classifica per la Juventus da scontarsi nella corrente Stagione Sportiva e l’inibizione temporanea per il Direttore Sportivo, Federico Cherubini, di mesi 16 a svolgere attività in ambito FIGC, con richiesta di estensione in ambito UEFA e FIFA.

Con la pronunzia revocata la Corte Federale di Appello aveva rigettato il reclamo proposto dalla Procura Federale avverso la decisione del Tribunale Federale Nazionale che, a sua volta, aveva prosciolto Juventus e gli altri soggetti deferiti per insussistenza di qualsiasi illecito disciplinare in ordine alla valutazione degli effetti di taluni trasferimenti dei diritti alle prestazioni di calciatori sui bilanci e alla contabilizzazione di plusvalenze.

La Società attende la pubblicazione delle motivazioni e preannuncia sin d’ora la proposizione di ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport nei termini del Codice di Giustizia Sportiva“.

I commenti dei tifosi

Il provvedimento della Corte Federale d’Appello è stato appreso con incredulità e rabbia da parte dei tifosi. Che nei numerosi commenti lamentano come sia stata punita solo la Juventus (nessuna conseguenza per gli altri 8 club coinvolti). Per una pratica, quella di mettere nell’attivo di bilancio le plusvalenze, che, ribadiscono, viene utilizzata da gran parte delle squadre di calcio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!