La diocesi Perugia celebra la 34esima Giornata per la vita nonostante la neve - Tuttoggi

La diocesi Perugia celebra la 34esima Giornata per la vita nonostante la neve

Redazione

La diocesi Perugia celebra la 34esima Giornata per la vita nonostante la neve

Dom, 05/02/2012 - 15:24

Condividi su:


La diocesi Perugia celebra la 34esima Giornata per la vita nonostante la neve

Perugia celebra oggi la 34esima “Giornata nazionale per la vita”, indetta dalla Cei, con una celebrazione eucaristica nella cattedrale di San Lorenzo presieduta dall’'arcivescovo Gualtiero Bassetti, in programma per le ore 18.

Annullato invece per maltempo – fa sapere la diocesi- “il tradizionale raduno pomeridiano in piazza Italia delle famiglie e successivo corteo lungo corso Vannucci fino alla cattedrale di San Lorenzo, promosso dall'Ufficio diocesano per la Pastorale familiare”.

Tema della 34a Giornata nazionale per la Vita -incentrata sulla lotta della Chiesa all'aborto- è “Giovani aperti alla vita”. “Educare i giovani a cercare la vera giovinezza, a compierne i desideri, i sogni, le esigenze in modo profondo, è una sfida oggi centrale. Se non si educano i giovani al senso e dunque al rispetto e alla valorizzazione della vita, si finisce per impoverire l’'esistenza di tutti, si espone alla deriva la convivenza sociale e si facilita l'emarginazione di chi fa più fatica”, si legge nel nel documento della Cei redatto per questa 34a Giornata. “Molti giovani, -sostiene la Cei- in ogni genere di situazione umana e sociale, non aspettano altro che un adulto carico di simpatia per la vita, che proponga loro senza facili moralismi e senza ipocrisie una strada per sperimentare l'affascinante avventura della vita”.

A Perugia, nel 2011, il solo Centro di Aiuto alla Vita (CAV) del Movimento per la Vita (MpV), con sedi a Santa Lucia e a Castel del Piano, ha accolto 142 donne, di cui 68 gestanti. Per queste persone che si sono rivolte al CAV sono stati attivati 23 “Progetti Gemma” (adozione prenatale a distanza di mamma e bambino con un contributo economico mensile di 160 euro per 18 mesi) ed altri 16 interventi economici continuativi. In altri 74 casi sono state attivate altre forme di sostegno morale e materiale alle donne anche non gestanti che hanno bussato alla porta del CAV.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!