Il Kiwanis arricchisce la biblioteca: a disposizioni 'Inbook'

Il Kiwanis arricchisce la biblioteca: a disposizioni ‘Inbook’

Redazione

Il Kiwanis arricchisce la biblioteca: a disposizioni ‘Inbook’

Bonamici: "Biblioteca punto di riferimento anche per chi ha esigenze particolari"
Ven, 03/07/2020 - 08:51

Condividi su:


Il Kiwanis arricchisce la biblioteca con la donazione di tanti libri di lettura facilitata, per bambini che presentano difficoltà a leggere o disturbi dell’apprendimento, disponibili per il prestito alla biblioteca comunale di Foligno. Grazie alle donazioni del Kiwanis club di Foligno, e ad altre pubblicazioni acquisite in autonomia, la biblioteca ragazzi mette a disposizione 330 “Inbook“, ovvero libri illustrati e con il testo integralmente scritto in simboli, facili da leggere per tutti. L’ultima donazione del Kivanis club è stata di 35 libri inbook, che sono già catalogati e visibili in una vetrina della biblioteca, disponibili per il prestito. Non è ancora, infatti, possibile aprire la biblioteca ragazzi, secondo le linee guida vigenti. Quidi tutti i libri per bambini e adolescenti possono essere presi in prestito alla biblioteca centrale. 

Biblioteca punto di riferimento

Dal 2014, quando è stata istituita la sezione inbook, la biblioteca comunale è un punto di riferimento nel territorio per i bambini con bisogni particolari, con libri su misura per le esigenze di ognuno. Nonostante il momento di necessaria interruzione di tante attività, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, la biblioteca vuole restare, anche grazie alla sua collezione di inbook, un riferimento per operatori, insegnanti, servizi territoriali. 

“Biblioteca di tutti”

Per Marina Bonamici (Kiwanis club Foligno) il service “sostenendo a Foligno il progetto “la biblioteca di tutti”, si è fatto promotore dell’idea che la lettura sia un momento di particolare importanza per tutti i bambini, anche quelli con bisogni comunicativi complessi e che la biblioteca pubblica, con libri adatti e su misura per le esigenze di ognuno, diventa così il luogo dove trovarne molti, uno spazio pensato e adattato alle esigenze di bambini e famiglie e anche luogo di incontro e di inclusione. Il Kiwanis in questi anni ha altresì contribuito anche con conferenze e corsi di formazione specifici sull’autismo. L’ultimo contributo da parte del Kiwanis club di Foligno alla biblioteca dei ragazzi, malgrado il disagio provocato dal problema Covid- 19, è stato di 500 euro in libri per ragazzi e bambini con difficoltà varie nella lettura”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!