Interruzione strada via Monte Cologna a Scafali, interrogazione Minelli (Pd)

Interruzione strada via Monte Cologna a Scafali, interrogazione Minelli (Pd)

La consigliera, “nel corso degli ultimi 20 anni, sono stati costruiti nuovi complessi residenziali che hanno portato molte famiglie nell’area”

share

Ripristinare la viabilità di accesso nella zona di via Monte Cologna, nella frazione di Scafali: lo chiede al Comune, Claudia Minelli, consigliere Pd, attraverso un’interrogazione urgente al sindaco.

Nel documento ricorda che “in via Monte Cologna, nel corso degli ultimi 20 anni, sono stati costruiti nuovi complessi residenziali che hanno portato molte famiglie ad insediarsi in questa porzione di territorio”.

La Minelli sottolinea che “in questi anni l’accesso agli insediamenti abitativi è stato garantito, oltre che dalla vecchia e stretta stradina di ingresso che serviva in passato le poche case presenti, anche dalla strada di cantiere che costeggia la vecchia scuola materna e che veniva utilizzata dai mezzi di soccorso. Dal mese di maggio, il ministero della difesa ha installato una recinzione metallica in una porzione di superficie, all’interno della quale è ricompresa anche la suddetta strada di cantiere. A seguito di tale recinzione, la predetta strada è stata interdetta e, pertanto, l’unica via di ingresso al quartiere risulta essere una stradina che non ha le caratteristiche per sopportare il traffico in ambo le direzioni e, soprattutto, non consente il passaggio di mezzi più ingombranti (compresi quelli di pubblica sicurezza)”.

La Minelli rileva “la gravità della situazione che si è venuta a determinare e che va ad incidere pesantemente sulla sicurezza dei cittadini”.

Foto repertorio TO

share

Commenti

Stampa