Internazionalizzazione imprese, il sindaco di Gualdo Tadino "E se provassimo ad internazionalizzare un’intera città?” - Tuttoggi

Internazionalizzazione imprese, il sindaco di Gualdo Tadino “E se provassimo ad internazionalizzare un’intera città?”

Redazione

Internazionalizzazione imprese, il sindaco di Gualdo Tadino “E se provassimo ad internazionalizzare un’intera città?”

Gio, 13/06/2013 - 10:05

Condividi su:


In Umbria è nata un’idea meravigliosa. “E se provassimo ad internazionalizzare un’intera città?” E’ questo il suggestivo tema che sarà oggetto del convegno organizzato dal Comune di Gualdo Tadino, in collaborazione con Swiss Business Group, il prossimo giovedì 13 giugno alle ore 18 presso la Sala Consiliare.
Swiss Business Group, società svizzera con sede a Lugano, si occupa da oltre quindici anni di sviluppo economico delle aziende sui mercati internazionali. L’esperienza acquisita ha portato alla messa a punto di numerosi strumenti al servizio dei processi di internazionalizzazione delle imprese, tra i quali spicca la piattaforma online di corporate business network Start2Business, che permette ad imprese e imprenditori di gestire al meglio il proprio business e il proprio network di contatti.
Tutte le forze imprenditoriali parteciperanno a questo evento per essere presenti al lancio della sfida di internazionalizzare della città di Gualdo Tadino, in tutte le sue espressioni, dal mondo produttivo al settore dell’artigianato, passando per il commercio e la promozione turistica del territorio gualdese.
Il comune denominatore, diventato ormai slogan, sarà “fare network” attraverso un nuovo modo di pensare l’economia, anche con l’ausilio delle nuove tecnologie.
Per questo è molto importante il modo in cui si comunica e non sempre le parole sono il giusto mezzo. Comunicare le proprie idee, i propri progetti diventa fondamentale in un'era in cui i media la fanno da padrone soprattutto nell'imprenditoria e nello sviluppo del business.
Il lavoro si può creare e trovare facendosi conoscere con una presentazione professionale e pragmatica, aggiornata, mirata e veloce ma dobbiamo DIFFONDERE LA CONOSCENZA!
“Non è scontato che il mercato ci conosca solo perché abbiamo la nostra attività da anni! I mercati sono in un continuo cambiamento e bisogna adattarsi e trovare nuove soluzioni” uno dei messaggi che Vincenzo Caci (Presidente Swiss Business Group) diffonde tra gli imprenditori.
Invece di riflettere solo sul passato e sulla difficile situazione economica attuale Start2Business stimolerà il potere di una comunità di persone, professionisti, PMI e Start UP capaci di migliorare lo sviluppo economico con nuove idee innovative e creare una rete di imprese dinamica e coinvolgente.
L’Amministrazione Comunale ha colto fin da subito la potenzialità, non solo degli strumenti messi a disposizione, ma soprattutto del messaggio di condivisione che il nostro territorio deve perseguire verso un approccio globale ai mercati.
L’imperativo della serata, che sarà quindi “fare rete”, segno distintivo dell’economia attuale, deve contraddistinguere le linee di azione di un modo rivoluzionario di fare impresa e “sviluppare il coraggio di presentarsi ad un pubblico internazionale”: questo è il motto che ha animato Start2Business fin dalla sua nascita.
Durante il convegno verranno illustrate le potenzialità di una vetrina online della propria attività, la potenza dello strumento del matching online, con l’opportunità di allacciare rapporti di collaborazione che sappiano esaltare le peculiarità della nostra città, fatta di impresa, territorio, cultura, turismo, ambiente.
Tutti i partecipanti sono invitati a portare materiale istituzionale della propria attività per esercitarsi in diretta nell’approccio al networking, con la possibilità di potersi iscrivere gratuitamente alla piattaforma di Start2Business.
“L’Amministrazione Comunale ha promosso con convinzione questo evento che si inserisce nel quadro delle iniziative indirizzate a dare sostegno e supporto alle realtà imprenditoriali della nostra città – ha dichiarato il Sindaco Roberto Morroni -. La strada dell’internazionalizzazione è una delle sfide centrali imposte dall’attuale fase economica; una sfida che richiede energie, spirito di innovazione, capacità organizzativa e verso la quale vogliamo proiettare l’intero sistema cittadino per creare sinergie e nuove opportunità per lo sviluppo presente e futuro della nostra comunità”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!