In centro storico nuove scritte spray deturpano mura e facciate di palazzi - Tuttoggi

In centro storico nuove scritte spray deturpano mura e facciate di palazzi

Claudio Bianchini

In centro storico nuove scritte spray deturpano mura e facciate di palazzi

Piazza Santa Angela ricoperta da graffiti | Raid anche difronte l'ingresso del Palazzo Comunale
Mer, 22/05/2019 - 08:52

Condividi su:


In centro storico nuove scritte spray deturpano mura e facciate di palazzi

Centro storico di nuovo nel mirino dei cosiddetti ‘writer’ o forse sarebbe meglio chiamarli teppisti imbratta muri.

Con ogni probabilità si tratta della stessa ‘banda’ che ha già colpito all’interno di alcune taverne: dal rione Spada a Le Conce al rione Morlupo nella zona di piazza Santa Angela sino all’ex Locanda del Gelso del rione La Mora in via Colomba Antonietti, con tanto di incendio doloso in ambiente al piano terra.

Stesse scritte e stessa ‘firma’ erano apparse persino sulla statua monumentale a Niccolò l’Alunno a Porta Romana.

In questi nuovi raid è stata presa di mira la storica fontanella di via Fonte del Campo tra via Augusto Cairoli e l’area dei Canapè; la zona de Le Conce e addirittura via Colomba Antonietti proprio difronte agli ingressi del Palazzo Comunale.

Intanto peggiora la situazione di degrado in piazza Santa Angela e dintorni, a due passi da Corso Cavour ed in pieno giorno, gli imbrattamuri proseguono alla luce del sole ed indisturbati la loro ‘attività’ preferita.


Condividi su:


Aggiungi un commento