Il sedano nero di Trevi al Salone del Gusto di Torino - Tuttoggi

Il sedano nero di Trevi al Salone del Gusto di Torino

Claudio Bianchini

Il sedano nero di Trevi al Salone del Gusto di Torino

Grande successo per la produzione tipica trevana, allo stand anche il Ministro dell'Agricoltura
Ven, 24/10/2014 - 15:38

Condividi su:


Riflettori puntati sul sedano nero di Trevi al Salone del Gusto di Torino, meritato riconoscimento a questa particolare cultivar, prodotta solo a Trevi e soltanto in questo periodo dell’anno, da un numero limitatissimo di coltivatori e in una ristretta striscia del territorio: quella delle Canapine.

L’Amministrazione comunale ha fortemente voluto che l’associazione produttori di sedano nero partecipasse a questa importantissima vetrina di richiamo internazionale, una prestigiosa kermesse utilissima anche al lancio

Il sedano nero viene coltivato in una stretta striscia di terra detta Canapine, molto argillosa: umida e fertilissima, adatta alla colture che sfruttano il terreno.

Nel capoluogo piemontese, alla presenza del sindaco Bernardino Sperandio, dell’assessora alla promozione turistica e del territorio Stefania Moccoli e del responsabile Slow Food Umbria Sergio Consigli, si è svolta l’iniziativa ‘A pranzo con il sedano nero di Trevi’ nel corso della quale sono stati degustati, oltre ai piatti tipici come il sedano ripieno e la parmigiana di sedano anche marmellate e conserve prodotte con la prelibata cultivar trevana.

All’apertura del salone, giovedì scorso lo stand trevano ha ricevuto la visita dell’assessora regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini e del Ministro alle Politiche Agricole Maurizio Martina.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!