Il Festival siamo noi, le scuole vincitrici del Concorso | Foto

Il Festival siamo noi, le scuole vincitrici del Concorso | Foto

Il Presidente De Augustinis e il Direttore artistico Ferrara consegnano i Premi della IX edizione

share

Si è tenuto lunedì 8 luglio, nella suggestiva cornice del Teatro romano, la IX edizione del concorso riservato alle scuole primarie del comprensorio “Il Festival siamo noi”.

L’appuntamento, come tradizione, apre la serata dedicata alle Bande concertistiche delle Forze armate e Corpi armati dello Stato (ieri sera era di scena quella dell’Esercito Italiano che ha registrato il tutto esaurito).

La novità di questa ultima edizione è che a valutare i lavori sono stati altri studenti, quelli per la precisione dell’Istituto Pontano Sansi – Volta, i quali, vista la complessità degli elaborati e l’impegno profuso hanno all’unanimità deciso di assegnare a tutti il Primo premio ex aequo.

A consegnare le targhe ricordo ai docenti e i giochi ai ragazzi (offerti dallo sponsor Lisciani Giochi) sono stati il Presidente del Festival e Sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis e il Direttore artistico Giorgio Ferrara.


Guarda tutte le foto


A consegnare le targhe ricordo ai docenti e i giochi ai ragazzi (offerti dallo sponsor Lisciani Giochi) sono stati il Presidente del Festival e Sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis e il Direttore artistico Giorgio Ferrara.

Sul palco sono quindi saliti gli studenti delle II A e B della scuola Le Corone (tempo pieno) e quelli della III B e C. A seguire è stata la volta degli alunni della V A e B della scuola XX Settembre. Mentre gli studenti della scuola Primaria di San Martino in Trignano (IC Spoleto 1 Della Genga Alighieri) hanno riprodotto in scala il Concerto finale in Piazza Duomo, dal titolo “Omaggio al M. Thomas Schippers”, opera che ha conquistato il pubblico.

De Augustinis si è particolarmente complimentato con le docenti che hanno saputo seguire i propri allievi in questa impresa che rinsalda i rapporti tra la kermesse e la città.

(ultima modifica ore 15)

share

Commenti

Stampa