I giorni delle rose, a Spello arriva l'ambasciatrice dell'India - Tuttoggi

I giorni delle rose, a Spello arriva l’ambasciatrice dell’India

Redazione

I giorni delle rose, a Spello arriva l’ambasciatrice dell’India

Fino a domani a Villa Fidelia la settima edizione de I giorni delle rose, tante le iniziative gratuite in programma
Sab, 01/06/2019 - 10:13

Condividi su:


Oltre 150 espositori nazionali e internazionali nella settima edizione de I giorni delle rose, inaugurata venerdì 31 maggio a Villa Fidelia di Spello e in scena fino domenica 2 giugno.

L’evento, a ingresso libero, è stato ideato da Giuseppina Massi Benedetti, presidente del Garden club di Perugia, che ha saputo farlo crescere negli anni portandolo a superare le 130mila presenze complessive. Quest’anno, poi, è stato inserito nell’iniziativa nazionale dell’Associazione parchi e giardini d’Italia ‘Appuntamento in giardino’, che ha l’obiettivo di invitare il grande pubblico a scoprire la ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani.

La giornata di inaugurazione ha visto la partecipazione di diverse autorità tra cui il vicepresidente della provincia di Perugia Sandro Pasquali, il vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria Marco Vinicio Guasticchi e il sindaco di Spello Moreno Landrini. Tra gli ospiti anche Carlo Pagani, maestro giardiniere e scrittore, padrino della manifestazione. Tema di quest’anno la rosa indiana, con i suoi colori e profumi intensi, e nazione ospite, quindi, l’India con le rose di Viru Vararaghavan, noto ibridatore di rose indiano. Domenica 2 giugno sarà inoltre presente l’ambasciatrice dell’India Reenat Sandhu.

Ricco il programma della tre giorni che, oltre alla mostra mercato, prevede diverse iniziative tra mostre, concorsi, passeggiate, sfilate e musica.

“Tra le novità – ha ricordato Benedetti – abbiamo la sfilata di abiti fioriti e antichi sari indiani ‘Moda in Fiore’, la degustazione con il rosolio ‘I giorni delle rose’ della liquoreria Sarandrea (domenica alle 16) e la mostra ‘Chapeau! …Cappelli allo sbaraglio’ che ospiterà il cappello più bello del mondo incoronato di recente alla Hat week di Londra”.

Da segnalare, poi, le Letture nel boschetto a cura di Edy Peterle, a tema rosa naturalmente e con lettori ‘inaspettati’ (domenica 2 alle 17.30), e, tra i concorsi, quello nazionale di arte fotografica e il più atteso e glamour ‘La rosa in testa’ per il quale saranno premiati i migliori cappelli e acconciature indossati dai visitatori. A questo si aggiunge l’annuale premio ‘Roseti d’Italia’ che sarà assegnato quest’anno a un roseto umbro, ‘Il giardino delle rose del Palazzo di campagna della Ginestrella’. Spazio anche alla musica con il concerto ‘Omaggio all’Umbria’ di Laura Musella, a chiusura della manifestazione domenica alle 18.30.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!