"Gualdo esegua lavori regimazione acque". Scintille Caparvi - Presciutti

“Gualdo esegua i lavori di regimazione delle acque”. Scintille Caparvi – Presciutti

Redazione

“Gualdo esegua i lavori di regimazione delle acque”. Scintille Caparvi – Presciutti

Ven, 08/10/2021 - 15:28

Condividi su:


Polemica tra i due sindaci sui lavori della frazione divisa in due

Gaifana è una frazione divisa a metà dal fiume. Due gestori dei servizi di acqua e rifiuti, lavori comunali da sempre interrotti a metà, dall’una e dall’altra parte. E poi con qualche conseguenza: nei giorni scorsi, con le ingenti piogge, si è allagata.

“Richiesta di intervento al Comune”

Da qui l’annuncio del sindaco Virginio Caparvi: “Ho appena firmato una cordiale richiesta di intervento da parte del Comune di Gualdo Tadino per la regimazione delle acque che, al verificarsi di copiose precipitazioni, allagano la frazione di Gaifana (parte nocerina – vedi foto ultimo accadimento).La stessa richiesta è già stata inoltrata altre volte negli anni, pur tuttavia è rimasta inascoltata. Dunque da oggi, 8 ottobre 2021, l’Ente che rappresento provvederà per vie legali ad imputare qualsiasi danno a proprietà pubblica o privata derivante dal suddetto mancato intervento, al Comune di Gualdo Tadino.Sono certo che una proficua collaborazione tra enti ci permetterà di arrivare ad una facile ed auspicabile soluzione“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!