Grifo in confusione punito da Carretta, al Curi passa anche il Sudtirol (1-2) | Pagelle

Grifo in confusione punito da Carretta, al Curi passa anche il Sudtirol (1-2) | Pagelle

Massimo Sbardella

Grifo in confusione punito da Carretta, al Curi passa anche il Sudtirol (1-2) | Pagelle

Dom, 16/10/2022 - 18:12

Condividi su:


Non basta al Perugia la splendida rete di Melchiorri, che aveva pareggiato il vantaggio di Melchiorri | Esplode la contestazione dei tifosi

Al Curi passa anche il Sudtirol, che passa grazie a una rete dell’ex Carretta nei minuti finali. Perugia in confusione sin dalle prime battute, con Baldini che fa e disfà la squadra. L’inserimento di Melchiorri consente ai Grifoni di trovare il pari dopo il vantaggio degli ospiti con Mazzocchi.

Al termine della gara esplode la contestazione degli ultras, ancora dirottati in Gradinata, che durante tutto il match avevano rivolto cori contro il presidente Santopadre, sostenendo però sempre con forza i giocatori.

Quarto sconfitta consecutiva, la terza su tre della gestione Baldini. E il Perugia è sempre ultimo in classifica, con soli 4 punti.


Baldini si dimette: “Troppi egoismi,
non posso aiutare questo Perugia”


La partita

1′ pt Primo squillo degli ospiti, con Odogwu che entra in area e apre il sinistro, spedendo la palla fuori.

12′ pt Sul quarto corner consecutivo, Dell’Orco stacca di testa a centro area, ma indirizza debolmente verso la porta difesa da Poluzzi.

13′ GOL SUDTIROL, MAZZOCCHI Perentorio stacco di testa dell’attaccante ex Ternana, che nel duello aereo sovrasta Angella e frusta la palla dove Gori non arriva.

28′ pt Conclusione di Schiavone, para Gori.

29′ pt Doppio cambio di Baldini, che modifica entrambe le fasce e l’assetto difensivo, vista la continua pressione degli ospiti. Dentro Curado e Kouan.

38′ st Sugli sviluppi di un corner tiro di Santoro dal limite, la palla viene deviata con il petto da un difensore. Il Var conferma la valutazione d ell’arbitro.

47′ pt FINISCE IL PRIMO TEMPO, PERUGIA-SUDTIROL 0-1 Perugia in confusione in avvio, senza riuscire a creare occasioni pericolose nei numerosi calci d’angolo conquistati. Diversamente dagli ospiti, sempre insidiosi dalle parti di Gori. Tanto che Baldini prima della mezz’ora fa già due cambi e rivoluziona la squadra. Decide, fino un imperioso stacco di testa di Mazzocchi nel momento di maggior pressione, pur sterile dei Grifoni.

1′ st Inizia il secondo tempo, Baldini manda in campo l’esperto Melchiorri al posto di un inconcludente Olivieri, su cui pesa anche un cartellino giallo.

5′ st GOL PERUGIA, MELCHIORRI Splendida rete del nuovo entrato, che riceve palla spalle alla porta sulla trequarti, si gira, supera Nicolussi Caviglia con una finta e fulmina Poluzzi dalla distanza. Una rete magnifica!

27′ st OCCASIONE PERUGIA Sul corner di Bartolomei Poluzzi sbaglia l’uscita, Di Carmine spalle alla porta prova la girata aerea, senza riuscire a inquadrare la porta.

41′ st GOL SUDTIROL, CARRETTA L’ex Grifone trova la sua prima rete in questo campionato al Curi, colpendo sottoporta il pallone messo dentro da Casiraghi, con la complicità di tutta la retroguardia biancorossa. Esplode la contestazione degli ultras, ancora dirottati in Gradinata.

45′ st Saranno 4 i minuti di recupero.

49′ st FINISCE QUI, IL SUDTIROL PASSA AL CURI 2-1 Per il Perugia è la quarta sconfitta consecutiva, la terza della gestione Baldini. Il Perugia resta all’ultimo posto della classifica

Tabellino e pagelle

Perugia – Sudtirol 1-2
12′ pt Mazzocchi (S), 5′ st Melchiorri (P), 41′ st Carretta (S)

Perugia: Gori 6, Paz 5, Angella 5, Dell’Orco 5, Beghetto 5 (29′ pt Curado 5) , Vulic 5 (20′ st Bartolomei 6), Santoro 5, Lisi 5 (29′ pt Kouan 5, 38′ st Strizzolo sv), Luperini 5.5, Olivieri 5 (1′ st Melchiorri 7), Di Carmine 5. All. Baldini 5.

Sudtirol: Poluzzi 6, Berra 6 (30′ st Curto 6), Zaro 6.5, Masiello 7.5, De Col 6.5 (13′ st Casiraghi 6.5), Nicolussi Caviglia 6, Tait 6, D’Orazio 6 (36′ st Davi 6), Schiavone 6 (13′ st Belardinelli 6), Mazzocchi 7 (36′ st Carretta 7), Odogwu 6.5. All. Bisoli 6.5.

Arbitro Maggioni, Var Camplone.

La partita dei Grifoni

Gori 6: prende due gol, senza la protezione dei compagni di reparto.

Paz 5: Baldini lo sceglie ancora basso d’estero e non demerita, fino all’azione che porta al gol-vittoria di Carretta, con un pallone rasoterra che entra in area ancora dalla sua parte, come a Como.

Angella 5: viene sovrastato nel duello aereo con Mazzocchi in occasione del vantaggio del Sudtirol. Qualche buona chiusura, ma dietro comanda una difesa che, complice anche il centrocampo, concede troppo.

Dell’Orco 5: buona prestazione, fino al disastro finale: regala palla agli avversari su un lancio in avanti senza pretese e poi si lascia antipare da Carretta sottoporta.

Beghetto 5: dal suo piede educato non arrivano mai palloni interessanti per Di Carmine, ma soprattutto non riesce a presidiare la fascia sinistra in fase difensiva (29′ pt Curado 5: con lui la difesa sempre essere più solida, poi anche lui è colpevole nell’amnesia finale)

Vulic 5: Baldini lo preferisce a Bartolomei, affidandogli le chiavi del centrocampo, senza essere ricambiato a dovere (20′ st Bartolomei 6: con lui in campo il Perugia gira meglio, anche grazie ai movimenti di Melchiorri).

Santoro 5: non riesce a incidere sulla gara, ancora una volta.

Lisi 5: schierato ancora a destra, dove sembra spaesato (29′ pt Kouan 5: viene sostituito a 5 minuti dalla fine, prima della rete degli ospiti. E non la prende bene, visto che era entrato alla mezz’ora del primo tempo. Senza combinare granché, ma questa volta le colpe non possono essere tutte le sue. Il Perugia sta perdendo quello che nello scorso campionato, pur tra alti e bassi, era uno degli elementi più interessanti della B; 4” st Strizzolo sv).

Luperini 5.5: cerca di metterci qualcosa in più, ma è ancora troppo poco rispetto alle sue potenzialità.

Olivieri 5: si infila tra le maglie avversarie e finisce sempre per perdere palla. Si prende il giallo per una reazione che, con il Perugia già sotto, poteva costare caro. (1′ st Melchiorri 7: il suo ingresso in campo dà qualità, velocità e imprevedibilità alla manovra del Perugia. Sigla da attaccante vero la rete del pari che illude i tifosi, poi prova più volte a vestire i panni del rifinitore. Questo è il giocatore che il Perugia in estate ha provato, senza esito, a piazzare altrove).

Di Carmine 5: non tira mai in porta, se non con un tentativo aereo sull’uscita sbagliata del portiere degli ospiti. E’ anche vero che gli arrivano ben pochi palloni giocabili, meno di quelli che, con Castori in panchina, piovevano in area alla rinfusa.

All. Baldini 5: rimedia la terza sconfitta su altrettante partite in cui siede sulla panchina del Grifo. Non parla più di Serie A e questa fa sperare che i Grifoni scendano in campo col coltello tra i denti per conquistare punti salvezza. E invece la squadra è in confusione, tanto che prima della mezz’ora, con gli ospiti già cinque volte al tiro, deve rivoluzionare la squadra e l’assetto difensivo. L’inserimento di Melcchiorri sembra la mossa giusta. Poi toglie Kouan per confidare nella spizzata aerea di Strizzolo, ma la difesa del Perugia ne combina un’altra grossa ed esce ancora senza punti.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!