GRANDE SUCCESSO, NELLA PARROCCHIA DI SANTA RITA, PER IL "GIROTONDISSIMO 2011" - Tuttoggi

GRANDE SUCCESSO, NELLA PARROCCHIA DI SANTA RITA, PER IL “GIROTONDISSIMO 2011”

Redazione

GRANDE SUCCESSO, NELLA PARROCCHIA DI SANTA RITA, PER IL “GIROTONDISSIMO 2011”

Lun, 07/03/2011 - 15:01

Condividi su:


GRANDE SUCCESSO, NELLA PARROCCHIA DI SANTA RITA, PER IL “GIROTONDISSIMO 2011”

Si è svolta sabato sera 5 marzo, presso il teatro della parrocchia di Santa Rita di Spoleto, l'edizione 2011 del ‘Girotondissimo'. La manifestazione canora dedicata ai bambini e ai ragazzi ha una lunga tradizione nella parrocchia, persa per qualche anno e poi ripresa più recentemente, ormai da qualche tempo.

Gremita la sala-teatro, dove si sono riversate tante famiglie alla fine di un pomeriggio in maschera – per i bambini del catechismo e non solo – tutto dedicato al Carnevale: piccoli artisti in gara ma anche amici e simpatizzanti, per una serata di divertimento e allegria voluta dal parroco padre Randy e da tutto il consiglio parrocchiale. In platea, ad applaudire i figli, diversi i genitori che, anni fa, hanno calcato quello stesso palcoscenico con emozione e trepidazione.

Alla sfida in musica di sabato hanno preso parte 18 artisti. Due le categoria in gara: quella della “Nuove proposte” (bambini con meno di 12 anni) e quella dei “Big” (ragazzi dai 12 anni in su). Per tutti l'invito a cantare in maschera: sul palco, infatti, si sono alternati splendide farfalle e motociclisti, principesse e gatti, fate e topolini, accanto ai bravi e simpatici conduttori Elena Falato e Stefano Partenzi, nei panni di Cappuccetto Rosso e del lupo. A scegliere i brani gli stessi interpreti. Da rilevare che pochi hanno scelto canzoni tradizionalmente “per bambini”, mentre hanno imperato Bocelli e Giorgia, Gianna Nannini e i Nomadi, Edoardo Bennato, il trio Morandi-Tozzi-Ruggeri, Laura Pausini e Gloria Gaynor, Mina e Liza Minnelli. Nelle settimane precedenti, la preparazione dei piccoli artisti è stata curata da Aldo Calvani. Al termine di una gara avvincente, la giuria – voti da 7 a 10 per 10 giurati palesi e 2 nascosti tra il pubblico, oltre alla supervisione di un notaio – ha decretato vincitore per le “Nuove proposte” Riccardo Elia con “Io vagabondo” (Nomadi), seconda classificata Bianca Lacava con “Vivo per lei” (Bocelli-Giorgia), terza classificata Marta Carlini con “Sei nell'anima” (Gianna Nannini). Per i “Big” è stata premiata solo la prima classificata: Rosanna Tabano con “Amor mio” di Mina. L'apertura del “Girotondissimo 2011” è stata affidata al coro di S. Rita (che ha cantato in maschera), mentre la chiusura ha visto di nuovo protagonisti i bambini con un canto accompagnato dal “gruppo chitarre” (nella parrocchia ogni sabato pomeriggio si tiene un corso di chitarra per bambini e ragazzi). Molti dei cantanti in gara fanno parte del coro dei ragazzi che ogni domenica canta durante la messa di mezzogiorno. Curatori del suono, per tutta la durata della manifestazione, sono stati Roberto Colombi e Giancarlo Iommi.

Ai partecipanti al “Girotondissimo 2011” sono stati consegnati un attestato di partecipazione e una scultura in cartoncino con una piccola scenografia in ricordo della serata.


Condividi su:


Aggiungi un commento