Furti in abitazione a Perugia, carabinieri fermano due donne - Tuttoggi

Furti in abitazione a Perugia, carabinieri fermano due donne

Redazione

Furti in abitazione a Perugia, carabinieri fermano due donne

Ven, 27/04/2012 - 09:23

Condividi su:


Erano ricercate da alcuni mesi le due donne arrestate ieri dai carabinieri a Cipresso di Bastia Umbra, per una condanna a undici mesi in carcere per tentato furto aggravato commesso a Perugia nel 2011.

Ai tempi dei fatti, le due avevano tentato di entrare in una abitazione isolata di Perugia dopo averne forzato la porta di ingresso per fare razzia ma erano state messe in fuga dall’intervento del proprietario.

Le due sono state fermate ieri per un semplice controllo dai militari della compagnia di Assisi. “Mentre erano in servizio di pattuglia, hanno intercettato un veicolo sospetto che si aggirava a tarda ora a Cipresso di Bastia Umbra”, ha riferito il Capitano Andrea Pagliaro in una nota. “ Al momento del controllo le donne, già note e gravate da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, si sono mostrate da subito agitate. I militari quindi le hanno portate in caserma dove, all’esito degli accertamenti, sono risultate entrambe gravate da provvedimento restrittivo emesso dalla magistratura perugina”, ha detto.

Entrambe le donne si trovano recluse al carcere di Capanne.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!