Furti all'Università di Perugia | Arrestato perugino già indagato - Tuttoggi

Furti all’Università di Perugia | Arrestato perugino già indagato

Redazione

Furti all’Università di Perugia | Arrestato perugino già indagato

Rubava pc e macchine fotografiche dal dipartimento di scienze farmaceutiche e da geologia
Lun, 14/09/2015 - 18:19

Condividi su:


Furti all’Università di Perugia | Arrestato perugino già indagato

E’ stato preso il presunto responsabile dei furti all’interno del dipartimento di scienze farmaceutiche di via Fabretti e del dipartimento di geologia dell’Università degli studi di Perugia. La scoperta anche grazie alle riprese del sistema di videosorveglianza. Il ladro sarebbe l’autore di tre diversi furti compiuti nel luglio scorso all’interno del dipartimento.
L’uomo, un perugino già indagato in passato, è stato arrestato dai carabinieri.
La merce rubata – computer, macchine fotografiche, note-book e un proiettore, di proprietà di alcuni dipendenti delle due strutture e con un valore complessivo di circa 2.500 euro – è stata recuperata nell’abitazione dell’arrestato.
Nel corso della perquisizione in casa dell’uomo, i militari hanno anche potuto repertare gli stessi indumenti indossati in occasione dei furti, così come emerso dalle immagini acquisite dalle telecamere, mentre hanno notato sul naso del perugino una ferita cicatrizzata: un dettaglio che ha riportato alle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza relative ad uno dei tre furti, nelle quali il ladro appariva con un cerotto proprio sul naso. L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Perugia Fortebraccio e arrestato in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere.


Condividi su:


Aggiungi un commento