Franchetti-Salviani alla ribalta nazionale per l’abbattimento barriere architettoniche - Tuttoggi

Franchetti-Salviani alla ribalta nazionale per l’abbattimento barriere architettoniche

Redazione

Franchetti-Salviani alla ribalta nazionale per l’abbattimento barriere architettoniche

Lun, 30/08/2021 - 11:00

Condividi su:


Il progetto del Polo Tecnico tifernate per l’accessibilità della sala del Consiglio comunale è stato selezionato per il Festival nazionale dell’Apprendimento Servizio - Service Learning di Venezia

La soluzione ideata per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella Sala del consiglio comunale di Città di Castello selezionata per il Festival Nazionale dell’Apprendimento Servizio – Service Learning, che si terrà a Venezia nel prossimo autunno.

Il comitato tecnico scientifico della manifestazione, formato da rappresentanti di Miur, Indire, Lumsa, dirigenti scolastici e docenti, ha giudicato tra i migliori d’Italia il progetto “C.A.T. Castello Accessibile a Tutti”, presentato da studenti e insegnanti del corso TecnoCAT Geometri del Polo Tecnico Franchetti-Salviani.

La proposta dell’istituto tifernate ha affrontato il tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sul tema della disabilità motoria, partendo dall’esigenza di rendere il centro storico di Città di Castello fruibile a tutti, con particolare riferimento alla garanzia dell’accessibilità della sala consiliare, luogo simbolico della comunità tifernate.

Ad aprire la strada all’attuazione dell’idea, che prevede di utilizzare l’attuale ascensore e realizzare un passaggio attraverso la rampa di accesso principale del palazzo comunale servito da un montascale, saranno la previsione nel bilancio comunale delle risorse necessarie e la costituzione di un gruppo di lavoro per la progettazione esecutiva, che sarà formato anche da tecnici comunali ex-studenti del corso Geometri.

Il tema delle barriere architettoniche rientra a pieno titolo nello sviluppo di competenze proprie del corso di studi e costituisce un obiettivo fondamentale ai fini della preparazione tecnica e cittadinanza attiva degli studenti”, dichiara la dirigente scolastica Valeria Vaccari, che si dice “soddisfatta per l’importante riconoscimento nazionale ottenuto da studenti e docenti della scuola”. Il referente dell’istituto per il Service-Learning Marco Conti ha invece sottolineato “la valenza dell’approccio metodologico adottato, prassi nell’istituto, che vede l’attività sul campo degli studenti come risorsa per il territorio”.

Il progetto ha coinvolto, oltre al Comune di Città di Castello e assessorati a Lavori Pubblici, Politiche Sociali, Scuola, Urbanistica e commissione Assetto del Territorio – l’Associazione Geometri Alto Tevere (AGAT), la Scuola Secondaria di Primo Grado Alighieri-Pascoli e le Associazioni ‘Il Mosaico’ e ‘Cuor di Leone’.

Il Festival nazionale dell’Apprendimento Servizio – Service Learning – promosso dal Miur – è dedicato alla presentazione di progetti realizzati nel biennio 2018-2020 con lo scopo di promuovere e valorizzare l’esperienza curricolare attraverso percorsi didattici, favorendo lo sviluppo delle capacità degli studenti nella soluzione di problemi concreti. Il Service Learning chiede insomma agli studenti di compiere concrete azioni solidali nei confronti della comunità di appartenenza, collaborando con le istituzioni e le associazioni locali. In questo modo si crea un circolo virtuoso tra apprendimento (learning) nell’aula e servizio solidale (service) nella comunità.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!