Fondazione CaRiSpo e Coop donano attrezzatura alla Primaria "Giuseppe Sordini" - Tuttoggi

Fondazione CaRiSpo e Coop donano attrezzatura alla Primaria “Giuseppe Sordini”

Redazione

Fondazione CaRiSpo e Coop donano attrezzatura alla Primaria “Giuseppe Sordini”

La scuola era stata vittima di furti, con i quali sono stati fatti sparire i pc utilizzati per il funzionamento delle LIM
Lun, 17/12/2018 - 10:35

Condividi su:


Fondazione CaRiSpo e Coop donano attrezzatura alla Primaria “Giuseppe Sordini”

A Natale (e dintorni) ci sono notizie che assumono un valore particolare, specialmente quando alcune di esse offrono una testimonianza tangibile dell’attenzione e della sensibilità che istituzioni e soggetti imprenditoriali locali hanno voluto dimostrare nei confronti della comunità in cui si trovano ad operare.

Come è noto nelle ultime settimane la maggior parte degli istituti scolastici del Comune di Spoleto è stato vittima di una serie di furti che, oltre ai danni arrecati agli arredi, hanno determinato la sottrazione di un rilevante numero di dispositivi informatici ospitati all’interno degli edifici.

Grazie all’intervento delle forze dell’ordine l’ondata di furti è cessata ma gran parte della refurtiva non è mai ritornata nella disponibilità delle scuole.

Ad esempio la scuola primaria “Giuseppe Sordini” di via Visso, appartenente all’Istituto Comprensivo “Spoleto 2”, è stata quasi completamente privata, nel corso di ripetute razzie notturne, della sua dotazione di personal computer portatili, normalmente utilizzati per il funzionamento delle LIM (lavagne interattive multimediali) presenti nelle aule delle varie classi, lasciando l’intera scolaresca del plesso nell’impossibilità di accedere al meglio a questa importante risorsa tecnologica, oggi fondamentale per la didattica delle giovani generazioni “native digitali”.

Proprio in questi giorni invece l’Istituto Comprensivo “Spoleto 2” ha ricevuto la comunicazione che, grazie al tempestivo intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e della società cooperativa Coop Centro Italia, gli alunni della primaria “Giuseppe Sordini” potranno riprendere, già da Gennaio 2019, l’attività didattica tornando ad avere a disposizione tutti i dispositivi informatici e multimediali richiesti per lo svolgimento della prevista programmazione scolastica.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto ha infatti effettuato una generosa donazione che permetterà di acquistare alcuni dei personal computer portatili necessari per la rimessa in funzione delle LIM ed il conseguente loro utilizzo da parte delle maestre e degli alunni.

La Coop Centro Italia ha invece donato cinque personal computer ricondizionati che implementeranno ulteriormente la dotazione tecnologica della “Sordini”, consentendo il completo ripristino della dotazione originaria e garantendo un’ulteriore disponibilità di risorse tecnologiche utilizzabili per l’ampliamento dell’offerta formativa.

“A nome mio– scrive in una nota il Dirigente Scolastico Mario Lucidi– e della comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo “Spoleto 2” che rappresento voglio esprimere il mio più profondo ringraziamento ad entrambi i soggetti, che hanno dimostrato, con la loro sollecita e concreta iniziativa, tutto il proprio interessamento nei riguardi del mondo della scuola locale e, in particolare, delle esigenze educative dei bambini.”

Foto repertorio TO

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!