Follia lungo la Ss 76, 45enne eugubino dimesso dall'ospedale - Tuttoggi

Follia lungo la Ss 76, 45enne eugubino dimesso dall’ospedale

Davide Baccarini

Follia lungo la Ss 76, 45enne eugubino dimesso dall’ospedale

Buone notizie per l'uomo tamponato e poi investito dal Suv del 41enne marchigiano | Dimessa anche la compagna, ricoverata a Jesi per precauzione
Ven, 08/01/2016 - 16:14

Condividi su:


Buone notizie provengono da Ancona. Il 45enne di Gubbio, tamponato a bordo della sua Fiat 500 e poi investito dal Suv del 41enne marchigiano lungo la Ss 76, sarà dimesso oggi stesso dall’ospedale del capoluogo, dove ieri era stato trasferito in elicottero. Per lui la prognosi è di appena un paio di giorni. Anche la compagna dell’eugubino, coinvolta nel tamponamento, lascerà oggi l’ospedale di Jesi, dove era stata portata in via precauzionale.
Protagonista e vittima della folle fuga, iniziata a causa di un litigio con la moglie e finita contro un tir, è Moreno Morelli, 41enne di Chiaravalle. Dopo lo schianto frontale in cui l’uomo è rimasto ucciso, la circolazione lungo la Ss 76 è rimasta bloccata per ben 6 ore, per consentire ai mezzi di soccorso di rimuovere i mezzi coinvolti e di ripulire l’asfalto dal gasolio perso dal tir. Nel tratto interessato si sarebbero formati 10 km di coda.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!