A Foligno il Festival Nazionale di Medicina Tradizionale e Complementare - Tuttoggi

A Foligno il Festival Nazionale di Medicina Tradizionale e Complementare

Redazione

A Foligno il Festival Nazionale di Medicina Tradizionale e Complementare

Dalla medicina cinese e indiana ayurvedica a quella araba unani | Convegni ed eventi a Palazzo Trinci sabato 11 e domenica 12 novembre
Lun, 30/10/2017 - 15:33

Condividi su:


Foligno è stata scelta, a livello nazionale, come sede del ‘Festival di Medicina Tradizionale e Complementare’ in programma sabato 11 e domenica 12 novembre a Palazzo Trinci.

Si tratta di una vera e propria anteprima, in vista del primo appuntamento ufficiale dell’evento il prossimo anno.

Il progetto è stato fortemente voluto dall’Università degli Studi di Perugia, Dipartimento di Medicina corso di laurea in Infermieristica, con sede proprio a Foligno.

Saranno trattati ed approfonditi temi legati, per l’appunto, alla medicina tradizionale, ovvero legata alla cultura ed alle tradizioni culturali di un determinato luogo, come ad esempio quella cinese o indiana ayurvedica e quella araba unani.

L’Organizzazione mondiale della Sanità definisce la medicina tradizionale come sistema di conoscenze che comprende differenti pratiche, approcci e opinioni sulla salute, includendo farmaci basati su piante, animali e minerali, terapie spirituali, tecniche manuali ed esercizi applicati singolarmente o in combinazione, al fine di mantenere uno stato di benessere, nonché per curare, diagnosticare e prevenire malattie.  Un settore in continua espansione in tutto il mondo, in rapido aumento proprio nei paesi sviluppati considerando che la popolazione che ne ha fatto utilizzo, almeno una volta, è  pari al 42% negli Usa, del 48% in Australia e del 75% in Francia.

Per l’edizione 2017 il focus riguarderà la medicina tradizionale indiana.

La medicina complementare invece, è sostanzialmente medicina non convenzionale, ad esempio agopuntura, fitoterapia, osteopatia. .

Il Festival ha il chiaro intento di informare e formare, operatori sanitari e del settore, ma anche cittadini non addetti ai lavori, sulle tante tematiche in parte sconosciute o non correttamente conosciute, sul mondo della medicina tradizionale e complementare.

Un evento unico nel suo genere sia in Italia che nel panorama internazionale, e non a caso è stata scelta Foligno, grazie alla sua centralità, capacità di accoglienza e dinamismo, unitamente alle bellezze storico artistiche, naturali, ed all’offerta di prodotti enogastronomici di assoluta qualità.

Il ‘Festival nazionale della Medicina Tradizionale e Complementare’ è patrocinato dall’assessorato alla Sanità della Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Foligno ed Usl 2 col supporto culturale dell’Ambasciata Indiana in Italia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!