Firmato rinnovo convenzione tra Museo Diocesano tifernate e Museo Civico di Sansepolcro - Tuttoggi

Firmato rinnovo convenzione tra Museo Diocesano tifernate e Museo Civico di Sansepolcro

Davide Baccarini

Firmato rinnovo convenzione tra Museo Diocesano tifernate e Museo Civico di Sansepolcro

Continua la sinergia tra le due strutture museali, per i visitatori prezzi agevolati e servizi di promozione culturale integrata
Mer, 22/02/2017 - 16:37

Condividi su:


E’ stata rinnovata questa mattina, nel Salone Gotico del Museo Diocesano, la convenzione tra il Museo Civico di Sansepolcro e la struttura tifernate, per riconoscere ai visitatori prezzi agevolati e servizi di promozione culturale integrata.

La convenzione, già siglata nel 2009, – ha esordito la responsabile del Museo Diocesano tifernate Catia Cecchetti – è stata rinnovata perché ora, come non mai, risulta essenziale, soprattutto per gli eventi sismici che hanno caratterizzato il Centro Italia e influito negativamente sull’afflusso di turisti. Si tratta di una sinergia importante anche per portare i biturgensi a Città di Castello, i tifernati a Sansepolcro e i turisti a scoprire entrambe le città e il loro patrimonio culturale, che fino al 1520 è stato comune (la diocesi di Città di Castello inglobava anche Sansepolcro)”.

img_5952

Agevolazioni

La convenzione tra i due musei, valida per i prossimi 3 anni, consente al visitatore una riduzione sul prezzo del biglietto di ingresso. Acquistando il ticket in una delle due sede museali è infatti possibile usufruire di una detrazione di almeno il 15% nell’altra struttura convenzionata semplicemente esibendo il biglietto, che verrà datato e vidimato al front-office del museo. La possibilità di usufruire della riduzione non ha un limite temporale.

Promozione

La rinnovata intesa sarà supportata anche da materiale promozionale a stampa prodotto per l’occasione, disponibile nei due musei convenzionati e distribuito nelle principali strutture ricettive del territorio, nelle I.A.T., info point e in tutti i punti “nevralgici” per i turisti. La promozione riguarderà anche il web e social media, che concorreranno a divulgare orari di apertura, prezzi, accessibilità, etc.

Iniziative

La convenzione prevede anche iniziative culturali e didattiche congiunte, in grado di valorizzare in modo integrato il patrimonio culturale di entrambe le strutture museali tramite iniziative mirate quali conferenze tematiche, giornate di studio, visite guidate etc. L’intento è di creare un proficuo collegamento a distanza, continuo e aggiornato tra due dei musei più interessanti del comprensorio dell’Alto Tevere umbro-toscano, garantendo una positiva ricaduta in termini di presenze ed iniziative in rete per tutti i territori di appartenenza.

E’ importante poter rilanciare una nuova convenzione tra i due musei, – ha dichiarato il Vescovo tifernate mons. Domenico CancianLa sinergia va a vantaggio delle nostre città con i loro capolavori d’arte, in un momento in cui la cultura non è così presente. Si tratta di un’opportunità anche per un rilancio sociale”.

Si tratta di una convenzione opportuna, naturale e strategica – ha aggiunto l’assessore alla Cultura di Sansepolcro Gabriele MarconciniOpportuna perché noi condividiamo una lunga pagina di storia con Città di Castello. Infatti per capire la nostra storia bisogna conoscere anche quella tifernate, a partire da una collaborazione artistico-culturale. Oggi ripartiamo da questi due musei ma vogliamo coinvolgere anche altre strutture”.

Al termine della conferenza mons. Cancian e Marconcini, rispettivamente rappresentanti del Museo diocesano tifernate e del Museo civico biturgense, hanno firmato il rinnovo della convenzione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!