Festa di San Sebastiano Patrono del Corpo dei Vigili Urbani - Tuttoggi

Festa di San Sebastiano Patrono del Corpo dei Vigili Urbani

Redazione

Festa di San Sebastiano Patrono del Corpo dei Vigili Urbani

I festeggiamenti nel comune di Orvieto
Dom, 19/01/2020 - 08:16

Condividi su:


Festa di San Sebastiano Patrono del Corpo dei Vigili Urbani

I Vigili Urbani di Orvieto festeggiano San Sebastiano Martire, Patrono della Polizia Municipale, con la celebrazione liturgica tenuta da Don Stefano Puri, Vicario del Vescovodi Orvieto-Todi, che si svolgerà Lunedì 20 gennaio (giorno del martirio) alle ore 11 nella Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta alla presenza del Sindaco, Roberta Tardani e delle Autorità civili e militari della Città.

Sebastiano, venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa Cristiana Ortodossa, è oggetto di un culto antichissimo. Morto a Roma nel 288 D.C., era guardia pretoriana di Diocleziano e svolgeva una intensa attività caritativa verso i bisognosi, dando alte testimonianze della propria fede cristiana.

Condannato a morte mediante supplizio delle frecce, sopravvisse miracolosamente ai colpi infertigli dai commilitoni. Curato dalla matrona Irene, si presentò di nuovo all’Imperatore che lo fece uccidere a bastonate.

Il 12 Maggio 1957 venne organizzato, a Roma, il Raduno Nazionale dei Vigili Urbani, ricevuti dal Papa Pio XII che, in quella occasione proclamò il Martire cristiano San Sebastiano, con queste parole: “per essere stato custode di tutti i preposti all’ordine pubblico che in Italia sono chiamati Vigili Urbani”.

Da allora, San Sebastiano è patrono degli Agenti di Polizia Locale e dei loro comandanti, ufficiali e sottufficiali ed è anche invocato come patrono delle Confraternite di Misericordia italiane, quale soccorritore che interviene in favore degli afflitti e dei sofferenti.


Condividi su:


Aggiungi un commento