Ferite mortali al collo e all'addome del piccolo Alex, orrore nel supermercato

Ferite mortali al collo e all’addome del piccolo Alex, orrore nel supermercato

Massimo Sbardella

Ferite mortali al collo e all’addome del piccolo Alex, orrore nel supermercato

Ven, 01/10/2021 - 20:05

Condividi su:


La tragedia a Po' Bandino, la mamma (44enne ungherse domiciliata a Chiusi) sentita per ore in caserma dai carabinieri AGGIORNAMENTI

Presentava più ferite, al collo e all’addome, il piccolo Alex Juhasz, il bimbo di poco più di due anni morto a Po’ Bandino, frazione di Città della Pieve, al confine tra l’Umbria e la Toscana.

Alex, i pesanti indizi a carico della madre
e quella macabra foto ricevuta dal papà

La madre, 44enne ungherese, domiciliata nella vicina Chiusi, è entrata urlando nel supermercato, con in braccio il piccolo sanguinante. Lo ha adagiato sul nastro di una cassa, chiedendo aiuto. Il cuore del piccolo Alex aveva probabilmente già smesso di battere. Quando il personale del 118 è giunto nel supermercato ha soltanto potuto constatarne il decesso.

Bimbo di 2 anni muore accoltellato
fuori da un supermercato

Una tragedia che si è consumata davanti agli occhi atterriti dei clienti del supermercato. E che ha sconvolto la quiete di una cittadina salita agli onori della cronaca perché qui ha scelto di vivere il premier Mario Draghi.

La donna, in stato confusionale, è stata portata in caserma dai carabinieri e qui ascoltata per ore dal pm di turno, Manuela Comodi. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Poco distante dal parcheggio del supermercato, nei pressi dell’ex edificio Enel, oggi abbandonato, è stato trovato un coltello sporco di sangue. Sequestrato anche il passeggino del piccolo Alex, trovato a terra, chiuso, vicino a un campo.

L’informativa dei carabinieri che parlano di “numerose ferite da taglio al petto”
Si cerca di ricostruirne gli spostamenti per accertare “l’eventuale coinvolgimento di terzi”

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!