Ferentillo, Inter_Valli porta "in piazza" la nuova palestra di climbing - Tuttoggi

Ferentillo, Inter_Valli porta “in piazza” la nuova palestra di climbing

Redazione

Ferentillo, Inter_Valli porta “in piazza” la nuova palestra di climbing

Mar, 01/05/2012 - 13:09

Condividi su:


Un buon feedback e il successo sperato hanno caratterizzato la manifestazione di premiazione organizzata dall’associazione di promozione sociale Inter_Valli, che si è tenuta lo scorso 28 aprile a Ferentillo. L’intervento del sindaco del paese Paolo Silveri e dei rappresentanti dell’associazione, una buona partecipazione da parte di studenti e professionisti oltre che degli autori dei progetti che hanno partecipato alla competizione, hanno reso la giornata di sabato un’ occasione di scambio alle pendici della falesia, dove il climbing a Ferentillo è praticato sempre con maggior partecipazione. Sono stati 14 i progetti esposti in Piazza Vittorio Emanuele nella zona del Precetto, tutti gli elaborati originali pervenuti da diverse zone d’Italia in occasione del bando di concorso per la riqualificazione della palestra di climbing, situata nel paese, promosso dall’associazione Inter_Valli con la collaborazione del Comune di Ferentillo e il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Terni. A vincere la competizione è stato il progetto dal motto “eCopertura, eCocultura” dell'architetto Christian Casadei e dell'architetta Ursula Vasile di Cesena. “E' stata la prima volta ‘in piazza’ per Inter_Valli – ha commentato il presidente dell’associazione Simone Scaccetti – la prima occasione per la nostra associazione di presentarsi alla cittadinanza. Abbiamo destato curiosità ed interesse ed era proprio quello che volevamo, il nostro più grande successo sono stati gli apprezzamenti dei cittadini di Ferentillo. L'intento dell'associazione è quello di rilanciare le aree rurali, speriamo che questo sia il primo passo per far capire quali possano essere le potenzialità del nostro territorio.” In vista dell’estate l’agenda di Inter_Valli è densa di occasioni: in collaborazione con la cooperativa EDIT e l'associazione Valserra Trekking è in calendario dal 17 al 23 luglio una settimana di trekking per ragazzi dai 13 ai 18 anni sulle montagne della Valnerina, della Valserra e dei Martani. Grazie al contributo dell’associazione Free Spirit è in fase di organizzazione “Nera boulder”, una giornata di bouldering dentro alle cinta murarie di Casteldilago, frazione di Arrone. “L’ intento – conclude Scaccetti – è di ragionare per macroaree omogenee con soggetti diversi, per creare una rete che possa valorizzare e rilanciare le nostre potenzialità seguendo un percorso virtuoso e sostenibile.”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!