Expo Tecnocom 2019 ha conquistato i visitatori | Successo della XVI^ edizione

Expo Tecnocom 2019 ha conquistato i visitatori | Successo della XVI^ edizione

Aldo Amoni, “Epta e Confcommercio, si impegnano da sempre per rinnovare Expo Tecnocom e per tenersi al passo con i tempi”

share

Si è chiusa ieri, mercoledì 13 febbraio 2019, la XVI edizione di Expo Tecnocom, la grande fiera per pubblici esercizi, laboratori di arte bianca e ho.re.ca. di Epta Confcommercio Umbria. Per quattro giorni gli operatori di settore si sono dati appuntamento a Umbriafiere di Bastia Umbra e hanno accolto visitatori, curiosi, studenti e tutti quelli che desiderano rinnovare, far crescere o aprire un’attività. Ecco le parole di Aldo Amoni, Presidente di Epta.

“Epta e Confcommercio  – dichiara Amoni –  si impegnano da sempre per rinnovare Expo Tecnocom e per tenersi al passo con i tempi. Lo facciamo per offrire un’ineguagliabile opportunità a tutti gli operatori e per contribuire a far ripartire insieme l’economia. Expo Tecnocom è un vero e proprio fiore all’occhiello per Confcommercio, poiché riesce a soddisfare le esigenze degli associati del settore ricettività e ristorazione, uno dei settori più importanti della confederazione. Tra le novità presentate in evento Itaco, brand della Cancelloni Food Service Spa, forte della propria esperienza nel settore food ha presentato gli abbinamenti vincenti tra attrezzature ed eccellenze gastronomiche come la griglia WE GRILL che cuoce con il potere degli infrarossi ogni pietanza, dal pesce, alla carne, dalle verdure ai latticini. Nello specifico è stato presentato anche Maturmeat, l’unico armadio di frollatura garantito e brevettato in Italia al 100% capace di controllare temperatura, umidità e pH delle carni. Tante anche le specialità di livello europeo presentate da Gel Service, che ha proposto prodotti particolari e adatti a tutte le esigenze, da quelle dell’alimentazione vegana a quelle di chi soffre di intolleranze o allergie. Interessantissimi anche gli articoli portati in evento da LR Forniture come la cucina di 2 metri lineari con il SelfCookingCenter e il VarioCookingCenter di Rational. Una nuova cucina che consente di risparmiare tempo, denaro, ottimizzare i tempi e restare sempre connesso con il ConnectedCooking. Anche per questo la nostra manifestazione, unica nel suo genere in tutto il centro-sud Italia, continua a crescere e riscuotere consensi. Quest’anno c’è stato un incremento sostanziale di visitatori, venuti per trovare spunti, mezzi e soluzioni per aprire, rinnovare e far crescere la propria attività, così pure come alta è stata la partecipazione agli eventi dell’area demo.”

Ottima la risposta degli espositori e dei visitatori, che hanno trovato in fiera anche tanti appuntamenti interattivi e coinvolgenti. Tra questi, grande successo ha avuto la I edizione del Campionato regionale della pizza, organizzato da Expo Tecnocom in collaborazione con Good in Food Academy. Ben 29 i partecipanti, di cui quasi la metà da fuori Regione! Le gare sono cominciate alle 10.30 e sono proseguite fino alle 16.00, con 6 piazzaioli che si sono cimentati in entrambe le categorie: “Pizza classica” e “Pizza in pala”. Sul gustosissimo podio della prima categoria sono arrivati: Riccardo (terzo posto) che ha usato guanciale e tartufo nero pregiato di Norcia a rappresentare le eccellenze del territorio umbro; Antonio (secondo posto) che ha usato scaglie di tartufo bianchetto di Spoleto e la vincitrice Irene, con una pizza integrale di fatto e farina 00 con fagiolina del lago Trasimeno, guanciale di Orvieto e mozzarella. Per la seconda categoria, al terzo posto è arrivata Maria Annita che ha esaltato le patate rosse di Colfiorito; al secondo posto Alessandro con l’uso di mortadella artigianale e funghi porcini freschi trifolati; infine, il vincitore Simone che ha esaltato il Tartufo di Norcia e l’olio extravergine di produzione propria.

Expo Tecnocom si conferma così una vetrina accattivante e un importante luogo d’incontro e formazione, con i suoi workshop, seminari, laboratori ed eventi mirati. Tanta varietà per una fiera che punta a crescere ancora e a diventare un punto di riferimento imprescindibile del Centro-Sud Italia con i suoi 4 padiglioni, 16.000 metri quadrati di esposizione e 480 stand.

In un mercato in costante evoluzione – aggiunge Amoni – Expo Tecnocom vuole crescere, seguire le nuove tendenze e fare propri anche i format internazionali perché il business e la soddisfazione dei clienti restino sempre al centro dell’attenzione. Ci tengo a ringraziare personalmente tutte le aziende che hanno partecipato, tutti gli operatori di settore che sono venuti in fiera e i miei collaboratori. Arrivederci al 2021!

Per restare aggiornati: sito: www.expo-tecnocom.it e facebook: @expotecnocomitalia

share

Commenti

Stampa