Evade domiciliari due volte in meno di un mese, 29enne finisce in carcere - Tuttoggi

Evade domiciliari due volte in meno di un mese, 29enne finisce in carcere

Redazione

Evade domiciliari due volte in meno di un mese, 29enne finisce in carcere

Ven, 17/09/2021 - 14:21

Condividi su:


L'uomo era stato arrestato a fine agosto per aver rubato la bicletta d un anziano

Dai domiciliari al carcere in meno di un mese. Un 29enne umbertidese, arrestato dai carabinieri a fine agosto – quando in stato di ebbrezza alcolica, aveva avvicinato un anziano in bicicletta, spintonandolo e rubandogli il mezzo – è stato infatti sorpreso ben due volte fuori dalla propria abitazione.

I militari di Umbertide lo hanno dunque denunciato per l’ipotesi di reato di evasione e la Magistratura – preso atto come la misura dei domiciliari non fosse idonea a garantire le esigenze cautelari – ha optato per il provvedimento più severo, il carcere. Al termine delle formalità di rito il 29enne è stato trasferito a Capanne.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!