Esercitazione in galleria, chiude per una notte un tratto della Perugia-Ancona - Tuttoggi

Esercitazione in galleria, chiude per una notte un tratto della Perugia-Ancona

Redazione

Esercitazione in galleria, chiude per una notte un tratto della Perugia-Ancona

Mar, 14/12/2021 - 18:25

Condividi su:


Dalle 22 di martedì 14 dicembre la Ss 318 di Valfabbrica sarà chiusa al traffico in direzione Perugia/E45 tra lo svincolo di Petrignano e l’innesto E45

Nella notte di oggi – martedì 14 dicembre – si svolgerà un’esercitazione con simulazione di un’emergenza all’interno della galleria “Sant’Egidio”, sulla strada statale 318 “di Valfabbrica” (direttrice Perugia-Ancona).

Per consentire lo svolgimento delle operazioni, dalle ore 22, sarà temporaneamente chiusa al traffico la carreggiata in direzione Perugia/E45 tra lo svincolo di Petrignano e l’innesto E45. Il traffico sarà deviato sul percorso alternativo con uscita obbligatoria allo svincolo di Petrignano, inversione di marcia alla rotatoria al km 1+350 della SS318dir, ingresso sulla SS318 in direzione Ancona e uscita allo svincolo di Pianello con prosecuzione sulla viabilità secondaria.

L’esercitazione prevede la simulazione di un incidente in galleria con il coinvolgimento di un mezzo pesante e di due autovetture. Il mezzo pesante, a seguito degli urti con le autovetture, è interessato da un principio di incendio che innesca gli apparati di allarme automatici del tunnel. La chiamata di soccorso viene effettuata anche da una delle colonnine SOS che allerta la sala operativa del numero unico europeo 112 di Ancona che attiva tutte le procedure previste nel piano di gestione delle emergenze redatto e approvato da tutti gli enti di soccorso.

Saranno quindi attivate le squadre di pronto intervento che assicureranno il soccorso ai feriti, la messa in sicurezza della galleria (compreso lo spegnimento dell’incendio) e l’evacuazione di eventuali automobilisti ancora presenti all’interno del tunnel. Infine saranno rimossi i veicoli incidentati e la strada sarà riaperta al traffico. L’intero svolgimento sarà seguito in tempo reale dalla sala operativa Anas tramite l’apposito impianto di videosorveglianza presente in galleria.

Nei giorni seguenti verrà eseguito il debriefing dell’esercitazione tra tutti gli enti di soccorso coinvolti per una valutazione congiunta del risultato delle azioni messe in campo ai fini di un consolidamento o di una revisione/ottimizzazione delle procedure. Parteciperanno Anas, Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Vigili del Fuoco, 118 e Polizia Municipale di Perugia con il coinvolgimento della Protezione Civile Regionale e del numero unico di emergenza 112.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!