Elisa guarita dal Covid, confermato il concerto del 18 luglio a Marsciano

Elisa guarita dal Covid, confermato il concerto del 18 luglio a Marsciano

Redazione

Elisa guarita dal Covid, confermato il concerto del 18 luglio a Marsciano

Sab, 16/07/2022 - 06:31

Condividi su:


Guarita ufficialmente dal Covid la cantante Elisa, che può riprendere così il suo tour "Back to the future"

Guarita ufficialmente dal Covid la cantante Elisa, che può riprendere così il suo tour “Back to the future”. Dopo l’annullamento di alcune tappe, già riprogrammate, viene dunque confermato – grazie al tampone negativo di venerdì reso noto sui social network dell’artista – il concerto previsto in Umbria, a Marsciano, per lunedì 18 luglio.

Il concerto di Elisa allo stadio comunale di Marsciano aprirà la ventesima edizione di Musica per i Borghi.

Nel suo concerto “Back to the future”, Elisa proporrà in un contesto unico e spettacolare i suoi grandi successi, compreso l’ultimo, “O forse sei tu”, con cui si è classificata seconda al Festival di Sanremo, contenuto nel doppio album che dà il nome al tour. L’inizio del concerto è previsto alle 22, ma già dal pomeriggio all’esterno dello stadio si potrà accedere al Green Village, che affianca il tour e combina gli argomenti di sostenibilità, salvaguardia dell’ambiente e lotta all’inquinamento con l’impatto sociale che una produzione musicale può avere su un territorio. All’interno saranno presenti mercatini bio, spazi gioco per infanzia, talk e musica, laboratori verdi, piccoli palchi sostenibili, aree in erba vera, sedie a sdraio e tavolini e angoli ristoro. Inoltre, sarà possibile visitare la mostra diffusa ‘Design for peace’, ideata e realizzata dal designer pugliese Vittorio Palumbo, che propone un itinerario di luminarie in legno tipiche delle feste patronali pugliesi.

Musica per i borghi, organizzato con il sostegno della Fondazione Perugia, prosegue mercoledì 20 luglio alle 21.30, a Marsciano in Piazza della Vittoria, con un omaggio alla musica napoletana, come nella tradizione di questo festival. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, sarà ‘Neaco’-neapolitan contamination’, un progetto di contaminazione musicale che parte da Napoli, abbraccia tutto il mondo e vede coinvolti musicisti che hanno calcato palcoscenici e partecipato a programmi televisivi a fianco di Renzo Arbore.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!