Elezioni Terni, vertice Meloni-Salvini per il candidato del centrodestra | Si 'gioca a poker' - Tuttoggi.info

Elezioni Terni, vertice Meloni-Salvini per il candidato del centrodestra | Si ‘gioca a poker’

Luca Biribanti

Elezioni Terni, vertice Meloni-Salvini per il candidato del centrodestra | Si ‘gioca a poker’

Mar, 28/03/2023 - 15:37

Condividi su:


Elezioni Terni, 'salta' il tavolo nazionale del centrodestra con una 'fumata nera'. Decidono i leader: vertice Meloni-Salvini a Roma

Nella serata di ieri, 27 marzo, i vertici nazionali del centrodestra si sono incontrati per districare il complicato nodo della scelta dei candidati sindaci nei comuni che andranno al voto il prossimo 14 e 15 maggio. Il ‘caso’ Terni è stato ampiamente discusso, ma è stata ‘fumata nera’. Fratelli d’Italia e Lega non hanno trovato un’intesa che possa soddisfare le parti e, mentre il M5S e il Pd hanno iniziato la campagna elettorale, il centrodestra si ritrova ancora a dover scegliere il proprio candidato.

Vertice Meloni-Salvini

Visto che per Terni e altri Comuni non si riesce a trovare un’intesa, nella giornata di oggi, 28 aprile, a margine del Consiglio dei Ministri, i due leader del centrodestra, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, affronteranno il ‘caso’ Terni per sbloccare una situazione che sembra diventata paradossale. Anche perché, a livello locale, i nervi sono sempre più tesi e le faide interne al centrodestra non riguardano soltanto i due schieramenti, FdI e Lega, ma sono anche all’interno degli schieramenti stessi, con i ‘correntoni’ che stanno creando qualche nervosismo anche a livello nazionale.

Latini-Melasecche-Alessandrini-Masselli, il poker sul tavolo del centrodestra

Sul tavolo del centrodestra si ‘gioca’ un ‘poker’ di potenziali candidati sindaco, con una posta in gioco decisamente alta e con ‘rilancio’ libero. Quella che sembrava inizialmente una partita tra Latini (Lega) e Masselli (FdI) è diventata invece una contesa allargata per via dei ‘correntoni’ interni alla Lega. L’attuale sindaco, infatti, risulta isolato e non avrebbe il pieno appoggio del partito di Salvini che, invece, gradirebbe un profilo come quello di Enrico Melasecche (attuale assessore regionale che, nel caso di candidatura, potrebbe liberare un posto in Regione utile a FdI e col mai realizzato sogno di diventare sindaco di Terni) o come quello di Valeria Alessandrini, l’indimenticata “Lady Lega”, consigliere del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara.

FdI ‘punta’, Lega rilancia

FdI ha puntato fin da subito sull’attuale assessore al Bilancio, Orlando Masselli, con una manovra ‘romana’, con regista l’onorevole Franco Zaffini, che ha aggirato la potenziale coalizione, costringendo la Lega a rilanciare per non perdere il piatto. Non è sfuggito, infatti, che Latini ha lanciato la sua candidatura a sindaco in modo personale, senza il sostegno del partito, senza una conferenza stampa, senza entusiasmo da parte di alcuni militanti della Lega che, dunque, ha rilanciato con Melasecche e Alessandrini. Vedremo se FdI sarà disposta ad ‘andare a vedere’ le carte della Lega per spartirsi il piatto o vorrà la posta intera.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!