ECCO QUANTO GUADAGNANO I PARLAMENTARI UMBRI: I PIU’ “RICCHI” SEN. BRUTTI E ON. DOMENICO BENEDETTI VALENTINI - Tuttoggi

ECCO QUANTO GUADAGNANO I PARLAMENTARI UMBRI: I PIU’ “RICCHI” SEN. BRUTTI E ON. DOMENICO BENEDETTI VALENTINI

Redazione

ECCO QUANTO GUADAGNANO I PARLAMENTARI UMBRI: I PIU’ “RICCHI” SEN. BRUTTI E ON. DOMENICO BENEDETTI VALENTINI

Mer, 19/03/2008 - 23:48

Condividi su:


A fare il parlamentare, è arcinoto, non si sta poi tanto male. Anzi, a guardare la dichiarazione dei redditi presentata dai parlamentari eletti nella XV legislatura si pecepisce nettamente che l’elite della politica nazionale è quanto meno ben remunerata. Di questa sera la proposta della Santanchè (La Destra) – presente al Plaza di Perugia dove c’erano più di 500 persone secondo le stime del capolista alla Camera Aldo Traccheggiani – di ridurre lo stipendio dei parlamentari al costo medio dei salari italiani: “1.200 euro al mese possono bastare” ha detto la Santanchè, durante la trasmissione Otto e mezzo “ai quali però aggiungere gli “strumenti” necessari per far bene il proprio mandato”. La proposta ha trovato favorevole anche il ministro Ferrero (Sinistra Arcobaleno) presente al dibattito tv. Di tali proposte, però, in passato se ne son sentite a iosa, ma la classe politica è sempre riuscita ad adeguare i propri emolumenti. Torniamo dunque ai redditti del 2006, con più di una avvertenza. Come quella che alcune di queste dichiarazioni includono gli emolumenti provenienti da altre loro attività. C’è poi da considerare che per i parlamentari che hanno fatto il loro primo ingresso hanno percepito l’indennità solo da aprile 2006. Tutto, ovviamente, al lordo delle tasse. Su ciò che rimane, poi, c’è anche chi versa il 40% al proprio partito. Ma a tali redditi, ai fini della quantificazione dei costi per il cittadino, vanno aggiunti i benefit di cui godono onorevoli e senatori che non son cosa di poco conto.

Al Senato comunque la “maglia d’oro” spetta a Paolo Brutti, seguito da Learco Saporito, mentre Sandra Mocelli chiude la classifica. Alla Camera invece il primo posto lo guadagna Domenico Benedetti Valentini, seguito da Leopoldo Di Girolamo e Luciano Rossi. Fanalino di coda Gino Capotosti.

Quasi tutti correranno per la prossima XVI tornata elettorale del 13 aprile, anche se alcuni sono nel frattempo approdati ad altri partiti (come nel caso di Paolo Brutti alla Sinistra Arcobaleno e Gino Capotosti alla Democrazia Cristiana). Ma c’è anche chi ha deciso di interrompere l’attività politica come il senatore Learco Saporito, pronto però a guidare un dicastero in caso di vittoria del Pdl. Ecco la speciale classifica:

SENATO:

Paolo Brutti, docente universitario, eletto ne L’Ulivo (€ 186.078);

Learco Saporito, docente universitario, A.N. (167.968);

Franco Asciutti, insegnante, F.I. (154.200);

Stefano Zuccherini, impiegato, PRC (106.717);

Aniello Formisano, avvocato, IDV (125.433);

Francesco Ferrante, dirigente Legambiente, La Margherita (102.444);

Sandra Monacelli, impiegata, Udc (95.318).

CAMERA:

Domenico Benedetti Valentini, avvocato, A.N. (180.376);

Leopoldo Di Girolamo, medico, L’Ulivo (178.988);

Luciano Rossi, imprenditore, F.I. (158.009);

Giampiero Bocci, funzionario, L’Ulivo (129.601);

Marina Sereni, L’Ulivo (125.288);

Alberto Stramaccioni, professore universitario, Ulivo (124.714);

Luisa Capitanio, insegnante, Udc (105.772);

Khalil Alì detto Alj Rashid, diplomatico, Prc (84.182);

Gino Capotosti, avvocato, Udeur (82.170).

—————-

(Carlo Ceraso)

(Fonte dati economici: Cristina Belvedere per La Nazione, ed. 19 marzo 2008)


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!