Droga e alcol, convegno all'Alberghiero Spoleto sulla prevenzione a scuola. Aggiornamenti: Mons Bartoli - Ceis "dimenticati, così vanno le cose" - Tuttoggi

Droga e alcol, convegno all'Alberghiero Spoleto sulla prevenzione a scuola. Aggiornamenti: Mons Bartoli – Ceis “dimenticati, così vanno le cose”

Redazione

Droga e alcol, convegno all'Alberghiero Spoleto sulla prevenzione a scuola. Aggiornamenti: Mons Bartoli – Ceis “dimenticati, così vanno le cose”

Ven, 09/03/2012 - 15:21

Condividi su:


Droga e alcol, convegno all'Alberghiero Spoleto sulla prevenzione a scuola. Aggiornamenti: Mons Bartoli – Ceis “dimenticati, così vanno le cose”

Lunedì 12 marzo alle ore 9, presso l'Istituto Alberghiero di Spoleto, è in programma la conferenza sul tema “Prevenzione in ambito scolastico contro il consumo di sostanze stupefacenti ed alcol”. All’iniziativa, coordinata dal Vicepresidente del Consiglio Comunale di Spoleto Paolo Martellini, parteciperanno il Vicepresidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi, il Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Alberghiero Fiorella Sacrestani e la Dott.sa Cristina Martini del Sert ASL 3. Sarà inoltre presente il Corpo di Polizia Provinciale che da tempo svolge una intensa attività di controllo delle scuole con l'obiettivo di prevenire e contrastare i fenomeni legati allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti ma anche di episodi di “bullismo”.

Nella propria attività, a Spoleto come in altri ambiti territoriali, la Polizia Provinciale non si limita a controllare le scuole, ma lavora affinché sia possibile creare un contatto con gli studenti, instaurare un rapporto di fiducia ed intercettare fenomeni di disagio giovanile. Il lavoro successivo viene svolto d’intesa con le strutture pubbliche assistenziali e le famiglie.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Verisone più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!