Dramma a Terni, morti due adolescenti. Amici ascoltati dai carabinieri

Dramma a Terni, morti due adolescenti. Amici ascoltati dai carabinieri

Luca Biribanti

Dramma a Terni, morti due adolescenti. Amici ascoltati dai carabinieri

I Carabinieri indagano sul fatto, i due ragazzi si conoscevano e ieri sarebbero stati insieme: nella notte la morte ciascuno nel proprio letto
Mar, 07/07/2020 - 12:06

Condividi su:


Dramma a Terni, morti due adolescenti. Amici ascoltati dai carabinieri

Drammatico risveglio per la città di Terni che piange la morte di due 15enni. Secondo le prime notizie i due adolescenti sarebbero stati trovati privi di vita dai famigliari nelle rispettive abitazioni, questa mattina. Inutile la chiamata al 118, con i medici che non hanno potuto far altro che constatare il loro decesso.

I luoghi in cui risiedono i due (in un caso si tratta di via Pastrengo, nel quartiere di San Giovanni, nell’altro di Villa Palma) sono stati transennati dai Carabinieri che indagano sul fatto.

I due adolescenti erano amici

Drammatica la testimonianza di una donna che ha un’attività nei pressi di una delle abitazioni dei due giovani: “Siamo sconvolti, ho un figlio della stessa età. Un dolore immenso per questa tragica notizia”.

adolescenti morti via pastrengo

Massimo al momento il riserbo sulle indagini. I due adolescenti sono stati ritrovati morti nel loro letto, in due parti opposte della città. I ragazzi, che si conoscevano, nella giornata di ieri sarebbero stati insieme. Nella notte l’inspiegabile decesso.

Salme a disposizione dell’autorità giudiziaria, si ascoltano gli amici

Le salme dei due poveretti sono state trasportate in obitorio a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’esame autoptico. I carabinieri stanno già ascoltando alcuni amici che erano sopraggiunti sotto le abitazioni dei due adolescenti per ricostruire le loro ultime ore di vita e i momenti passati insieme ieri.

Il terribile sospetto è che, vista la concomitanza e l’analogia delle morti, possa essere successo qualcosa proprio nelle ultime ore in cui erano insieme. L’ipotesi principale è che i due – nonostante la loro giovanissima età – abbiano assunto qualche sostanza, ma soltanto le analisi e l’autopsia potranno chiarire i contorni di questa tragedia.