DOPPIO APPUNTAMENTO CON L'ARTE, IL 3 APRILE, PER L'ASSOCIAZIONE CONTEMPORANEA - Tuttoggi

DOPPIO APPUNTAMENTO CON L'ARTE, IL 3 APRILE, PER L'ASSOCIAZIONE CONTEMPORANEA

Redazione

DOPPIO APPUNTAMENTO CON L'ARTE, IL 3 APRILE, PER L'ASSOCIAZIONE CONTEMPORANEA

Ven, 25/03/2011 - 09:08

Condividi su:


La “Primavera” di Contemporanea inizia con due eventi significativi che si terranno entrambi domenica 3 aprile 2011, in concomitanza con il Mercatino dell’antiquariato di Campello sul Clitunno.
Presso la Galleria Lithos verrà inaugurata la Mostra collettiva d’arte contemporanea, curata dal gruppo Arte Locale, dove esporranno tre artisti: Federico Caporali e Francesco Fantini di Città di Castello, e la romana di nascita ma perugina d’adozione Rossana Pontoni. L’inaugurazione si terrà alle ore 16. L’esposizione rimarrà aperta fino al 30 aprile.
Presso la sede dell’Associazione Contemporanea invece, in Viale Fonti del Clitunno 22, si terrà il secondo appuntamento con il Giardino degli artisti dove, oltre alle opere di artisti contemporanei affermati e non, chi vorrà potrà esporre e scambiare i propri oggetti quotidiani di cui magari si vuole liberare o di cui non ha più bisogno. Il primo appuntamento con il Giardino degli artisti, che si è tenuto domenica 6 marzo, è stato un successo: presenti vari artisti tra cui Rolando Zucchini, Nives Manara, Silvia Maccioni, Andrea Calisti, Evelina Marinangeli, Arturo Riccioli, Roberto Pibiri, Giacomo Metelli, Loredana Bucchi, Esmeralda. Ma anche persone che con l’arte hanno poco a che fare che hanno esposto “le proprie opere”, barattato oggetti, fatto quattro chiacchiere e scambiato idee sul mondo e sull’arte.
I responsabili dell’Associazione, visto il successo del primo appuntamento, hanno deciso di ripetere l’esperienza ed invitano chiunque lo voglia a partecipare all'iniziativa. Contemporanea mette a disposizione il suo spazio, cioè la sede e il giardino dell’Associazione a Campello, in Viale Fonti del Clitunno 22, mentre i partecipanti porteranno ceste e/o scatoloni con opere, cose, oggetti, libri, vestiti, ecc. per creare così anche simpatiche installazioni.
L’obiettivo è quello di creare un appuntamento fisso mensile sviluppare insieme progetti e idee a favore delle arti plastiche, visive e non solo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!