Dissequestrata la passerella sul Tessino, "Acciaio migliore del capitolato" - Tuttoggi

Dissequestrata la passerella sul Tessino, “Acciaio migliore del capitolato”

Sara Fratepietro

Dissequestrata la passerella sul Tessino, “Acciaio migliore del capitolato”

Archiviata l'inchiesta, privati pensano a chiedere risarcimento. Ma il cantiere per ora rimane sospeso
Mar, 22/03/2016 - 12:14

Condividi su:


L’acciaio utilizzato per la realizzazione della passerella pedonale sul Tessino pur non essendo conforme a quello indicato dal capitolato d’appalto, è però migliore e più costoso. Sono le conclusioni a cui è arrivato il consulente tecnico della Procura nell’ambito dell’inchiesta relativa al ponticello di collegamento tra il parcheggio del Tiro a Segno e il primo stralcio della mobilità alternativa, sequestrato nel 2012. L’inchiesta era stata avviata dopo la denuncia che era stata presentata dal Comune di Spoleto che aveva rilevato anomalie sulla realizzazione della passerella.

Ora l’archiviazione, con il dissequestro arrivato nella giornata di ieri, 21 marzo. Il cantiere però rimane fermo, vista la sospensione che era stata disposta dal direttore dei lavori. Le persone che erano finite nel registro degli indagati, poi prosciolte da ogni accusa, stanno ora valutando l’ipotesi di citare in causa per danni il Comune di Spoleto. Dopo oltre tre anni di stop, comunque, finalmente a breve la passerella pedonale potrà essere completata e inaugurata.

Articoli precedenti

Passerella sul Tessino, Comune pronto a chiedere il dissequestro

Passerella Tessino, si attende solo il dissequestro per completarla

Ponte sul Tessino, il Comune manda gli atti in Procura

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!