Danza, al teatro comunale di Gubbio va in scena "Ballades" - Tuttoggi

Danza, al teatro comunale di Gubbio va in scena “Ballades”

Redazione

Danza, al teatro comunale di Gubbio va in scena “Ballades”

Gio, 26/01/2012 - 11:00

Condividi su:


Danza, al teatro comunale di Gubbio va in scena  “Ballades”

Appuntamento con la grande danza al teatro Comunale di Gubbio, domenica 29 gennaio, alle 21. In scena Ballades uno spettacolo dal ritmo serrato e coinvolgente che racconta con ironia le piccole storie di ognuno di noi.
E’ ambientato in una sala da ballo, dove prendono vita attese, incontri, storie, passioni. La musica è complice di questo gioco, eseguita dal vivo dal l’orchestra Improptus Sextet, accompagna con molta discrezione la messa in scena, si adegua agli umori degli ospiti, segue le tensioni emotive, dà voce alle aspettative e ai sogni di chi attraverso di essa esprime la voglia di conoscere e farsi conoscere.
La balera diventa un luogo “magico”, dove per una sera si ha la possibilità di trasformarsi nel “protagonista” assoluto e mettere in scena il personaggio che di volta in volta si intende recitare.
In scena otto danzatori che si avvalgono delle musiche originali di Paolo Zambelli.
Compagnia attiva da venti anni, Fabula Saltica trova una sua precisa identità nell’obbiettivo di creare un repertorio attento alla contemporaneità, tracciato su rigorosi criteri tecnici e artistici, con la produzione di spettacoli di danza che prevedano la commissione di nuovi lavori a coreografi e compositori italiani e stranieri. Attraverso l’esplorazione del piacere istintivo del movimento, mettendo in rilievo il lato più sensoriale ed emozionale della danza, la compagnia si pone il fine di coinvolgere sempre più ampie fasce di pubblico. In vent’anni di attività ha realizzato oltre 30 produzioni e ha rappresentato i propri spettacoli in importanti festival italiani e stranieri.
Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente, fino al giorno precedente lo spettacolo, presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n°075/57542222. E’ possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!