Covid19, questionario online per capire i bisogni delle famiglie

Covid19, questionario online per capire i bisogni delle famiglie

Redazione

Covid19, questionario online per capire i bisogni delle famiglie

Iniziativa dell'assessorato al Sociale
Mar, 02/06/2020 - 11:01

Condividi su:


Covid19, questionario online per capire i bisogni delle famiglie

Un questionario on line per capire i bisogni delle famiglie, dei bambini e delle bambine in questo periodi di emergenza covid19. Lo ha lanciato l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Narni con l’obiettivo di predisporre una programmazione in linea con i bisogni della cittadinanza. Sul sito del Comune sarà disponibile un questionario per capire come si sono trasformati i bisogni delle famiglie e come l’amministrazione può avviare programmi di risposte coerenti per supportare e stare vicino alla popolazione. 

Covid19: attenzione ai più piccoli

L’assessore alle politiche sociali, Silvia Tiberti, ha scritto una lettera alle famiglie per spiegare il progetto: “L’emergenza sanitaria e le conseguenti misure di contenimento hanno comportato dei cambiamenti importanti e impongono alla politica e alla pubblica amministrazione l’adozione di misure straordinarie di sostegno. L’amministrazione comunale di Narni già da tempo ha posto una particolare attenzione alle bambine e ai bambini del proprio territorio mettendo in campo una serie di iniziative e programmi volti a supportare le famiglie nel loro difficile compito e potenziare le capacità genitoriali con un ascolto costante delle problematiche esistenti, incontri con esperti, spazi e momenti di condivisione“. 

Covid19: indagine anche sugli adolescenti

Lo stesso è stato fatto rivolgendosi all’adolescenza, con indagini volte a capire i reali bisogni e la progettazione di spazi di aggregazione costruiti insieme. “Oggi tutto è cambiato – prosegue l’assessore Tiberti – ma rimane sempre costante la volontà metodologica di ascoltare la popolazione per capire quali sono i bisogni per poi programmare delle risposte mirate e concrete che sappiano soddisfarli. Le conseguenze sociali della diffusione della pandemia legata al covid 19 hanno colpito in silenzio i più giovani, vittime di questo generale clima di incertezza e senza strumenti di comprensione, a causa dell’età. Il radicale mutamento delle condizioni di vita e delle abitudini sta mettendo a dura prova anche i più piccoli ed i loro genitori“. 

Restituire il diritto alla socialità

“E’ per questo motivo che il Comune di Narni vuole  progettare un sistema di servizi di supporto per restituire loro al più presto un mondo di relazioni appropriato e per evitare che le famiglie siano lasciate sole a se stesse. L’obiettivo del Comune è garantire delle opportunità e dei servizi adeguati alle famiglie e al contempo dare un pieno riconoscimento ai diritti dei più piccoli: diritto alla salute, ma anche diritto alla socialità, diritto a giocare e diritto a imparare”. 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!