Covid Gubbio, altra giornata nera: +22 casi e 33^ vittima. Lega "Servono provvedimenti" - Tuttoggi

Covid Gubbio, altra giornata nera: +22 casi e 33^ vittima. Lega “Servono provvedimenti”

Davide Baccarini

Covid Gubbio, altra giornata nera: +22 casi e 33^ vittima. Lega “Servono provvedimenti”

Mer, 14/04/2021 - 14:55

Condividi su:


Covid Gubbio, altra giornata nera: +22 casi e 33^ vittima. Lega “Servono provvedimenti”

Nelle ultime 24 ore il totale sale a 260 casi, dato mitigato solo dal notevole numero di guariti (14)

Non accenna a placarsi l’aumento di contagi da Covid-19 nel Comune di Gubbio. Anche le ultime 24 ore fanno registrare l’ennesima giornata nera, con altri 22 nuovi positivi, per un totale attuale salito oggi (14 aprile) a 260.

Solo il notevole numero di guariti – ben 14 (unico lato positivo) – è riuscito a mitigare una situazione ormai da giorni in costante salita.

Purtroppo oggi è arrivato anche un altro decesso, la 33^ vittima eugubina da inizio pandemia: si tratta dell’ex presidente della Pro loco di Colpalombo Palmiro Massotti, grande animatore e “mecenate” della frazione eugubina. L’amministrazione comunale ha espresso oggi il proprio cordoglio.

Sull’attuale situazione pandemica nel Comune è intervenuta anche la Lega Gubbio: “Il sindaco Stirati di fronte a questi dati preoccupanti non ha preso nessun provvedimento ma soprattutto non si vede nessun controllo per le nostre strade, vicoli e piazze. Mentre la nostra regione si appresta a diventare zona gialla, noi siamo ancora da zona rossa!”.

I dati, in effetti, sono impietosi, con 8.24 contagi ogni 1000 abitanti. Fanno peggio solo Norcia, Preci e Sellano. Da non dimenticare che il Comune di Gubbio è anche terzo in Umbria per numero attuale di contagi, superato solo dai capoluoghi Perugia e Terni

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!