Coronavirus, pochi nuovi contagi e più guariti al Trasimeno

Coronavirus, pochi nuovi contagi e più guariti al Trasimeno

Redazione

Coronavirus, pochi nuovi contagi e più guariti al Trasimeno

Il bollettino di sabato della Protezione civile comune per comune
Sab, 04/04/2020 - 18:17

Condividi su:


Coronavirus, pochi nuovi contagi e più guariti al Trasimeno

Situazione abbastanza sotto controllo nel comprensorio del Trasimeno, dove si registrano pochi nuovi casi, ma aumentano anche le persone che non hanno più sintomi o che sono negative al virus.

A Castiglione del Lago la Usl ha comunicato al sindaco Burico un nuovo caso positivo. Il contagio è avvenuto a casa, dove la persona era già in contagio con una infettata.

I residenti castiglionesi che sono stati contagiati dall’inizio dell’emergenza sono 21, due dei quali costretti al ricovero. Le persone (anche di altri comuni) domiciliate e quindi costrette alla quarantena a Castiglione perché contagiate sono 23. Di queste, come ha comunicato il sindaco, 9 sono clinicamente guarite. Sono 49 complessivamente le persone in isolamento.

Una buona notizia arriva da Passignano, dove la persona già clinicamente guarita perché priva di sintomi è risultata negativa a due tamponi successivi effettuati a 24 ore di distanza. Ha quindi sconfitto il Coronavirus. A Passignano restano altri quattro contagiati, di cui due in ospedale.

Soddisfatto il sindaco Pasquali, che però invita i passignanesi a continuare a restare a casa ed a limitare le uscite ai soli casi indispensabili e comunque consentiti dalla legge.

A Città della Pieve nessun nuovo caso positivo dopo quello di venerdì. La buona notizia data dal sindaco Risini è che altri due pievesi risultano negativi ad un primo tampone. E sono in attesa della conferma per poter essere dichiarati definitivamente guariti. I casi di contagio dall’inizio dell’emergenza sono 21, purtroppo con un decesso. Due i pievesi ricoverati.

Dopo i due casi di venerdì non si registrano nuovi contagi a Magione. I residenti contagiati, secondo la Protezione civile, restano dunque 18, di cui 4 ricoverati in ospedale.

La Protezione civile conteggia un nuovo caso di residente a Panicale (anche domiciliati altrove) positivo al Coronavirus. Complessivamente, dunque, i residenti contagiati sono 9 (di cui 8 nel territorio comunale).

Resta un caso a Piegaro. Nessun contagio a Paciano e Tuoro sul Trasimeno, dove il sindaco Minciaroni sta valutando l’opportunità di un’ordinanza per consentire l’accesso nei luoghi aperti al pubblico solo a chi è dotato di mascherina.

L’appello dei sindaci

Dopo i recenti casi di contagio a Città della Pieve e a Magione, e soprattutto le troppe persone tornate ad uscire senza motivo (con varie denunce), tutti i sindaci del Trasimeno e di Corciano avevano rivolto un video appello alla cittadinanza.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!