Coronavirus, Landrini estubato. Opposizione offre collaborazione

Coronavirus, il sindaco Landrini estubato: le condizioni migliorano. L’opposizione offre collaborazione

Redazione

Coronavirus, il sindaco Landrini estubato: le condizioni migliorano. L’opposizione offre collaborazione

L'opposizione chiede di sospendere il pagamento delle tasse
Dom, 05/04/2020 - 15:48

Condividi su:


Coronavirus, il sindaco Landrini estubato: le condizioni migliorano. L’opposizione offre collaborazione

Non c’è solo la lotta contro il virus dell’Italia, ma anche quella che porta avanti ognuno di quelli che è entrato in contatto con questa bestia. Tra questi c’è il sindaco di Spello Moreno Landrini, da una settimana circa in terapia intensiva. “Il sindaco Moreno Landrini – dice il vice Guglielmo Sorcinon necessita più di assistenza intensiva. Siamo felici di apprendere questa notizia, e formuliamo al Sindaco i nostri più sentiti auguri per un veloce recupero“.

La capigruppo e l’opposizione

Intanto per giovedì 9 aprile, alle 17, è convocata la conferenza dei capigruppo, sempre in videoconferenza. Una sede nella quale l’opposizione, che si stringe intorno al sindaco facendogli i migliori auguri di pronta guarigione, farà arrivare le proprie proposte di collaborazione. Tra le proposte, a sospensione per sei mesi del pagamento della Tari, della Tosap e dell’imposta per la pubblicità. “Chiediamo – ha scritto il capogruppo di CambiAmo Spello Lorenzo Sensi di farsi carico di sollecitare Vus e Vus Com per la possibilità di rinviare i pagamenti di acqua e gas“.


Condividi su: